lorenzana crespina - perignano

18-02-2014 15:13 -

SALVADORI 6: Non può nulla sul gol. Si distende su una punizione al vetriolo mandando in angolo.
GIARI 6: Partita accorta ed efficace, peccato arrivi il minuto 26°.
BERTELLI 6: Preso di mira dal direttore di gara, che gli fischia anche gli starnuti, lotta contro un ostico avversario avendo spesso la meglio. Anche lui si assenta un attimo al minuto 26°.
ROMBOLINI 6: Gara difficile, dove è presso che impossibile impostare visto i mastini avversari. Lui si cala nella lotta e spesso ha la meglio.
BARTORELLI 6: Gioca molto in copertura e lo fa bene.
BONINI 6: Subentra a Bartorelli e nei minuti che gioca prova un paio di volte a chiudere la gara.
CECCARINI A. 6: Scambiato per un pescivendolo, se si toglie il famoso minuto 26°, gara come sempre senza sbavature.
CECCARINI N. 6: Rileva il fratello, che deve uscire in barca, mettendosi a randellare a centrocampo. Qualche sbavatura in appoggio, ma gara di assoluta generosità.
FARRONI 6,5: Moto perpetuo. Serve Valtriani in occasione del gol e si procura un rigore solare, peccato il direttore di gara avesse gli occhiali da sole e non ne vede il riverbero.
MONTI 6: Parte alla grande facendo impazzire gli avversari con tocchi e geometrie di alta scuola. Cala alla distanza.
SALVADORI 6: Al posto di Monti. Come Bonini, appena entrato mette i brividi alla difesa locale.
ROMEO 6: Alterna tocchi deliziosi a momenti in cui servirebbe la sostanza. Usa bene il fioretto meno la clava.
MANZELLA 6: Ormai sempre più braccato dagli avversari, cerca di dimenarsi spesso tra tre uomini con alterne fortune.
VALTRIANI 7: Grande quantità nello svariare e nel proporsi. Da vero predatore si fa trovare al posto giusto al momento giusto e bagna nel migliore dei modi il compleanno.
MISTER NATALI 6,5: Non si accontenta del punto e getta nella mischia tutti gli attaccanti a sua disposizione. Con un pizzico di fortuna in più le mosse sarebbero state azzeccate e prolifiche.



Fonte: Zanza