pediatrica sconfitta senza attenuanti

10-02-2013 16:23 -

Campionato Nazionale Pallavolo Femminile
Serie B1 girone C
15° giornata

Stampiitalia Casette - Pediatrica Casciavola
3-0(25/18 25/21 25/20)


Pediatrica Casciavola: Bitossi, Campus, Chini, De Bellis, Fidanzi, Focosi, Lo Cascio, Montella, Papeschi, Pitto, Zonta, Quiligotti (L1), Modena (L2).
All. Menicucci V.All. Ficini Fis. Di Mare MS Presciuttini Dir. Nannipieri

Stampiitalia Casette: Natale, Migliorelli, Mauriello, Recine, Patrassi, Testella, Alikaj, Pierantoni, Di Marino, Ricci, Ma strilli.
All. Domizioli V.All. Cardinali Dir. Diomedi

Arbitri: Cantelli e Guarino


E´ stata sicuramente la più brutta Pediatrica dell´intera stagione quella vista a Casette, e la sonante sconfitta non ne è altro che la logica e legittima conseguenza. Una sconfitta senza se e senza ma, maturata al termine di una gara che per lunghi tratti ha visto le pisane subire, fin alla soglia dell´umiliazione, la supremazia delle marchigiane. Le pisane sono state in gara solo nel secondo set fino al 21/20 a loro favore, cioè fino a quando un marchiano errore arbitrale le portava, incomprensibilmente, ad un vistoso calo specie sul piano nervoso.
Il disagio e la fatica per la più disagiata trasferta in calendario, le precarie condizioni di salute e fisiche di alcune, alcune contestate decisioni dei direttori di gara non possono essere avanzate come attenuanti, figuriamoci come giustificazioni ad una prestazione deficitaria da tutti i lati la si possa guardare e per l´apparente remissività con cui la si è affrontata.
Un atteggiamento mai ammissibile ma tanto più ora che si stanno avvicinando le gare che potrebbero significare vita o morte in questo campionato della Pediatrica. La prima sabato prossimo quando sul parquet di via Pastore affronterà Olbia attuale fanalino di coda. Gli eventi hanno portato ad offrire alla formazione pisano-livornese una grande opportunità, la si vuole o no
sfruttare? ed allora....
Forza ragazze!

Fonte: PG Ufficio Stampa