Ribolzi a caccia di una medaglia agli assoluti di prove multiple ! da seguire anche Modena e Livorno !

25-01-2013 11:08 -

Week end di corsa campestre lungo gli spalti delle Mura Urbane di Lucca ma anche grande grandissima attenzione alla squadra assoluta maschile della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca che vivrà un altro week end importantissimo.

Su tutti occhi puntati al Pala Banca Marche di Ancona dove Marco Ribolzi sarà impegnato nei Campionati Italiani Assoluti di Prove Multiple dopo aver conseguito quindici giorni orsono il minimo di partecipazione e record personale con oltre 5200 punti.

Per l´atleta lombardo giunto a sorpresa nelle file della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca si tratta di un appuntamento di grande rilievo ed anche dal settore tecnico nazionale ( www.fidal.it ) viene indicato come uno dei favoriti se non per il titolo assoluto per un piazzamento sul podio.

Da Ancona a Modena dove sabato pomeriggio tutto il settore velocità della Virtus sarà impegnato in un probante test sui mt.60 in un meeting nazionale indoor ed occhi particolarmente puntati su Marcel Jacobs Lamont, Vezio Bianchi ed Alessandro Orsi che sosterranno un importante test in vista del miglioramento della condizione atletica per i prossimi campionati italiani assoluti individuali indoor.

Non solo loro ma anche da seguire il 2° virtussino stagionale sulla distanza dei 60 mt ovvero Andrea Ferranti che proprio a Modena ha siglato un probante 7"08 al debutto stagionale ed ancora attenzione e curiosità per il debutto di Alina Cravcenco, atleta moldava tesserata per l´ Atletica Brescia 1950 ISPA Group che farà il suo esordio in Italia. La ragazza allenata dal prof. Bruno Bianchi è Campionessa Moldava assoluta sui mt.100 e mt.200

In gara in quel di Modena anche Francesco Niccoli, Natascia Santerini e molto probabilmente anche Gloria Rontani del Cus Pisa Atletica Cascina protagonista di un brillantissimo esordio in quel di Firenze.

Proprio a Firenze in un altro riunione regionale indoor in programma sabato pomeriggio da seguire Manura Kuranage e Francesco Giannotti.

Non solo prove multiple e velocità ma anche 1° prova regionale del campionato di lanci invernali a Livorno e occhi puntati su Federico Pich che nel disco giovanile, con attrezzo da 1,750kg andrà alla ricerca della miglior misura per poter puntare dritto dritto alle finali in programma a Lucca il prossimo 23 e 24 febbraio.

Per il discobolo seguito da Ivano Julita in primo importante test ma attenzione anche alla pedana del lancio del martello maschile dove Emilio Filippi sarà di nuovo protagonista dove un inverno di grandi allenamenti e progressi sono attesi anche nel lancio del giavellotto da parte di Mario Iengo. Debutto invece rinviato per Giacomo Puccini in quel di Lucca in occasione della fase regionale del 9 febbraio prossimo quando tornerà in maglia Virtus Cassa di Risparmio di Lucca


Fonte: Atletica Virtus CR Lucca