SERIE C 12° GIORNATA

13-01-2013 19:05 -

Vittoria al tie-break dell´Elsasport contro la Pallavolo Versilia

Roberto Donati si affida a : palleggiatrice Scali Martina, bande Lo Fiego Flavia e Giorgi Rosita, centrali Rinaldi Alessia (cap) e Cherici Claudia, opposto Mori Adele, libero Vignozzi Luisa .

A disposizione Sponsiello Giulia, Cappelli Elisabetta , Manetti Chiara , Rosi Gessica, Djtte Yacine e Casalini Federica.

L´inizio partita è fuori da ogni previsione con le nostre a macinare punti mentre le avversarie sembrano ancora negli spogliatoi. L´iniziale e inusuale 10/0 dà la misura dell´inizio, poi il vantaggio viene mantenuto agevolmente 16/5 ed anzi incrementato nel finale 25/9. Uno a zero, troppo facile per essere vero.

E difatti il secondo set è tutta un´altra musica, con le Versiliesi che cominciano a giocare e mettere in difficoltà le nostre. Il set è in gran parte giocato alla pari, 6/6 , in effetti sono le avversarie a essere sempre un punto avanti e noi ad inseguire, fino al 18/18 poi qualcosa si guasta e la frazione se la aggiudica il Versilia per 19/25. Uno pari e tutto da rifare.

Il terzo set è quello più intensamente combattuto dalle due squadre, 8/7, e và avanti in parità fino al 12/13, poi le versiliesi riescono a prendere margine e portarsi sul 16/20. Sembra ripetersi la partita contro l´Etruria ma questa volta le nostre reagiscono , si portano in parità 22/22 e poi al primo set ball sul 24/22. Ma non basta, il versilia ribalta la situazione portandosi 24/25 per poi cedere alle nostre 27/25. Due a uno.

Nel quarto set ancora equilibrio in campo, 8/7 . Sull´11/10 Adele è costretta a lasciare il campo per una botta allo stesso gomito infortunato in precedenza. Al suo posto Sponsiello, la squadra cerca di tenere il campo, 17/18 , ma un pò troppi errori e la determinazione delle avversarie fanno chiudere la frazione 19/25. Due pari e la sensazione che si sia già dato tutto...

E invece no, l´orgoglio e la determinazione delle nostre nel tie-break sono quelle che vorremmo vedere sempre in campo. Con un perentorio 7/0 prendiamo il largo, 8/2 al cambio di campo e chiusura con un nettissimo15/6. Tre a due.

Buon arbitraggio del sig. Pagliaro Giuseppe di Pistoia.

Il Versilia visto stasera poteva meritare di più, se si toglie il primo set dove in effetti non sembravano ancora entrate in campo, per il resto della partita sono apparse il grado di fare bottino pieno. Forse nel finale sono state appagate dal punto conquistato e non hanno avuto la forza di contrastare il ritorno delle nostre ma siamo sicuri che in casa loro sarà durissima.

La nostra squadra che tra infortuni e acciacchi non stà passando un buon momento è riuscita comunque a vincere la partita e conquistare due punti importanti. Dopo un primo set giocato alla grande la parte centrale della partita è stata molto sofferta e per come si era chiuso il quarto sembrava impossibile riuscire a vincere. Invece nel set di spareggio le nostre sono state perfette regalandoci questa vittoria.

Prossimo appuntamento Sabato 19/01 giochiamo a Casalguidi (Pistoia) dove alle 21,15 incontriamo la Pallavolo Milleluci, altra difficile occasione per sfatare gli zero punti in trasferta...



Fonte: Gs Elsasport