al cappiano volley il primo derby stagionale 3 a 2 all´ omega.it

21-11-2012 22:57 -

FUCECCHIO, 20/11/2012
Attenzione siamo al derby numero quattro.
Pubblico delle grandi occasione alla Palestra comunale di Fucecchio (fortino dell´ Omega), i tifosi ospiti sono numerosi e rumorosi e incitano la squadra calligiana per tutti e cinque i set in maniera continua. Si affrontano due squadre imbattute e soprattutto che possono sperare di vincere il girone B (soddisfazione solo parziale in quanto anche la seconda passa ai quarti di finale di campionato, ma sempre una bella soddisfazione). Il coach calligiano Pugliese Vittorio al via schiera le seguenti ragazze:. capitan Puccinelli Janet e Fagiolini (centrali) Vastola e Coppolaro (bande) Franco (opposto) Doccini (alzatrice) e Talini (libero) .inizia il primo set si lotta punto su punto in una girandola di emozioni, le calligiane rimangono in carreggiata sino al 10 a 10. Le ragazze dell´ Omega hanno un momento favorevole che porta loro otto punti di fila e che costringe il coach avversario (Pugliese) a chiedere il time out sul 10 a 16. Questo fattore mette in ginocchio le calligiane ed e nonostante l´ingresso id Taddei al posto di Vastola sul 18 a 10 le calligiane perdono il set in 20 minuti sul punteggio di 25 a 15. Il secondo set ha avuto una storia diversa le calligiane ferite (solita formazione inizio primo set) nell´ orgoglio hanno reagito e lottato palla su palla portandosi in vantaggio dall´ inizio set e concludendo il secondo set in 26 minuti con il punteggio di 25 a 19 per le ragazze di Pugliese. Il terzo set è simile al primo , vede l´ingresso di Taddei al posto di Coppolaro sul 6 a 18. Ma le ragazze dell´ Omega vincono in maniera perentoria per 25 a 14 in 23 minuti. Il quarto set presenta le calligiane con il solito sestetto iniziale, entrano in campo con la determinazione giusta e combattono palla su palla con le rivali dando spettacolo con recuperi di palla impossibili e punti altrettanto spettacolari. Il Cappiano è in vantaggio e sembra portare a casa tranquillamente la partita quando avviene un EPISODIO discutibile. Il Cappiano attacca le ragazze dell´ Omega compiono quattro tocchi evidentissimi e si fermano l´arbitro in maniera incredibile fa ripetere l´azione. Il pubblico protesta il Capitano del Cappiano e la dirigenza calligiana fanno notare il fatto e invitano le rivali ad ammettere l´errore EVIDENTISSIMO. Ma in maniera sorprendente l´ allenatrice delle ragazze dell´OMEGA mostrandosi meravigliata dell´accaduto (forse non aveva visto il quarto tocco) invita le sue ragazze a proseguire. Questo fatto comporta la momentanea perdita della tranquillità e sicurezza per le calligiane, che regalano altri due punti, ma nel momento cruciale del set hanno una reazione superba che porta le BIMBE calligiane alla vittoria del set in 27 minuti per 25 a 20. Siamo al quinto set, vero terno a lotto, ma visto l´andamento dell´incontro effettivamente è la giusta conclusione . il set dura 19 minuti. Si assiste a giocate altamente spettacolari, punti chiusi con delle bordate da parte delle atlete veramente micidiali e dei recuperi in fase difensiva veramente prodigiosi. La cronaca del set vede lottare punto su punto le due compagine, ma al cambio campo sono le Cugine dell´ Omega a girare in vantaggio per 8 a 6, ma dopo il secondo tie break chiesto dal Coach calligiano sul 7 a 10, le BIMBE BIANCOCELESTI si svegliano e costringono le Cugine ha chiamare due tie break sul 10 a 9 e addirittura sul 10 a 11. Presa la testa dell´incontro le calligiane non la mollano, ma è un´ episodio fortunato a dare la vittoria (diciamo pure meritata) alle BIANCOCELESTI. In seguito alla battuta di Capitan Puccineli Janet , durante l´azione di gioco sul 15 pari la palla ormai destinata a diventare punto delle Cugine viene colpita in maniera provvidenziale e miracolosa da Bachi Francesca ed indirizzata lungo linea assegnando il punto al Cappiano. Questo punto distrugge le ragazze dell´ Omega e carica enormemente le calligiane. Il punto di chiusura viene conquistato da Capitan Puccinelli Janet su battuta, la palla affonda impietosamente nel campo avversario. Sono 17 i punti biancocelesti contro 15 dell´Omega. Alla fine una gioia incontenibile colpisce le BIMBE CALLIGIANE E I MERAVIGLIOSI TIFOSI al seguito nella trasferta più vicina (300 metri dal nostro Pala Pertini). Poteva vincere l´una o l´altra compagine, ma forse è giusto così per la prima volta nella nostra storia (siamo nati 4 anni fa da una costola dell´ Omega) vinciamo il derby (giocati in precedenza 3 derby). Le ragazze dell´ Omega sono forti e sono fra le favorite alla vittoria finale del Campionato, noi ci siamo tolti una grande soddisfazione e cercheremo di arrivare più in alto possibile nelle fasi finali, ben consapevoli che per esperienza e diciamo organizzazione di gioco (sono tanti anni che giocano insieme) l´ Omega ci è un gradino superiore. Il coach Pugliese al quanto soddisfatto e commosso rilascia solo poche parole: "e´ emozionante vincere un derby è ancora più bello vincerlo lottando insieme a tutte e diciotto splendide BIMBE che la società mi ha messo a disposizione. FORZA CAPPIANO." Un saluti alla splendida segnapunti dell´ Omega Donatella e a Filippo (che agli albori ci hanno dato una mano e forse....anche due), ci vediamo al ritorno sperando di bissare il risultato, comunque l´importante che sia un´altra bellissima partita.TOP PLAYER per l´ Omega il libero GIOMETTI, per il CAPPIANO TUTTA LA SQUADRA (perchè un derby si vince tutti insieme).GRANDI BIMBE.
N°ATLETA (COGNOME E NOME)
1VASTOLA SABRINA VICE CAP.
2PUCCINELLI JANET CAPITANO
5CARMIGNANI LINDA
3DOCCINI ELENA
6MORELLI GIULIA
7TALINI GIULIA LIBERO 1
8MINICOZZI ELISA
9MAESTRINI BARBARA A
10FRANCO CAMILLA
12TADDEI ILENIA
13SANTOLI MARIA GIULIA A
14FAGIOLINI NICOLETTA
15CONTI OLGA LIBERO 2
16LEPORATTI GIULIA A
17BUONANNO LAURA A
18BACHINI FRANCESCA
19MARZUOLI DENISE
20COPPOLARO FRANCESCA
A= assente
ALLENATORE: PUGLIESE VITTORIO

CAMPIONATO AMATORI FEMMINILE DI SECONDA CATEGORIA GIRONE B
Pol. Omega. It (maglia blu royal-bianco) - Cappiano volley (maglia biancoazzurra)) 2 - 3 (25-15) (19-25) ((25-14) (20-25) (15-17)
Bandini, Verdolini, Terreni Costagli Mori, Corsi, Zefferi, Ceccatelli, Meini, Corti, Ciurli, Bianchitti, Giometti (libero 1) Nutarelli. (libero 2). Allenatore Neri.
Arbitro : BRUSCOLI GIUSEPPE di Scandicci (FI)
Segnapunti Tani Donatella coadiuvata da Filippo Reali


Fonte: ufficio stampa Cappiano Volley