grazie !!!!!! grazie !!!!!

12-06-2012 12:30 -

Con le Finali Nazionali Under 18 Femminili di Potenza si chiude la stagione agonistica 2011/2012; si chiude dopo aver scritto un´altra pagina importante della storia della Polisportiva Casciavola.
Si chiude con un quinto posto di tutto prestigio nella classifica finale; un quinto posto alle spalle di Orago/Villa Cortese, Anderlini Modena, Bassano Volley, Futura Volley Busto e davanti a Idea Volley Bo, San Donà, Volleyrò, nell´uno e nell´altro caso a società che da sempre rappresentano il meglio della pallavolo giovanile italiana; società che fanno della cooperazione e collaborazione il loro punto di forza e che possono contare su numeri ed una selezione qualitativa ben lontana dalla realtà casciavolina. Società presentatesi con organici su cui lavorano da anni, avendo su questi basato il loro progetto di crescita, organici con ragazze alla loro ennesima presenza ad una finale nazionale. La formazione casciavolina è stata approntata solo all´inizio di questa stagione, un mix di giovani talenti provenienti dalle più disparate località e società toscane, ben poche delle quali insieme avevano già giocato,poche delle quali hanno potuto insieme allenarsi, quasi tutte poco o niente avevano già vinto a livello giovanile.

Parliamo di un risultato di prestigio avendo avuto l´opportunità ed il piacere di assistere ad una pallavolo di alto spessore tecnico; un livello di pallavollo che negli ultimi anni, voce unanime fra gli addetti ai lavori, è stato difficile riscontrare.
Lo affermiamo perché su sei gare disputate Casciavola ha ottenuto quattro vittorie e due sconfitte; e chi l´ha costretta alla resa ? solo le due finaliste!. E´ quindi questo un risultato di cui tutti coloro che se ne sono resi protagonisti possono essere orgogliosi e vantare.

Si poteva fare di più e di meglio? In tutto ed in tutti i momenti della vita ognuno può fare di più e di meglio; ma di più e di meglio potevano certamente fare anche tutte le altre concorrenti, sia quelle giunte davanti sia quelle dietro di noi!

Di due cose siamo certi al 100%:

1) a Potenza ha vinto Villa Cortese, la squadra in assoluto più forte; le altre squadre in classifica fino all´8° posto potevano tutte ambire ad essere l´altra finalista, ma niente più di questo. Nell´Albo d´Oro della manifestazione viene iscritto il nome della vincente ed in riferimento alla stagione 2011/2012 viene affiancato il nome giusto, quello della più meritevole.
2) Casciavola ha saputo tenere alto l´onore della pallavolo toscana.

Ci sarà certamente qualche "tifoso pallavolista" toscano che si dichiarerà, legittimamente, deluso del risultato ottenuto dalla Polisportiva perché fermamente convinto delle potenzialità della squadra;
meno legittimo se dietro al deluso si nascondesse il giudizio del genitore di qualche "fenomeno della diserzione" o un "vù cumprà" (e chiediamo scusa ai veri vù cumprà) che per tutta la stagione non ha fatto altro che transitare fra le sdraio delle varie palestre, arrecando notevole disturbo nel cercare di vendere le sue false "illusioni".

Un´altra meritoria vincitrice di questa edizione delle Finali Nazionali Under 18 femminili è stata la città di Potenza.
L´organizzazione è stata perfetta, l´accoglienza della gente lucana eccezionale ed accompagnata da una cordialità di cui dalle nostre parti ne troviamo ben pochi riscontri.
Una collaborazione ed una assistenza logistica, sia per il team sia per i sostenitori al seguito, come mai avevamo potuto godere; una "lezione di stile" venuta dal "profondo sud" ed impartita anche a chi proveniva dal "progredito nord".

Ci rivolgiamo a Renzo Delfino, Mimmo Lavanga e Francesco Canzoniero per complimentarci e per ringraziarli, pregandoli di allargare il nostro riconoscimento a tutti coloro che, per puro volontariato, si sono resi partecipi alla riuscita di questa meravigliosa edizione delle Finali Nazionali.

Da parte della società la riconoscenza nei confronti degli Sponsor che hanno reso possibile questa bella avventura, citiamo fra i tanti Auto Italia Group, Staff Michelotti, CT Maceri, Comunicar@web, Voce Viaggi, Studio Kinetic.

Grazie a quelle società che attraverso le loro tesserate sono state compartecipi nei successi ottenuti: Volley Livorno, Virtus Carrarese, Cus Siena.

Grazie a tutti i genitori, a chi affidandoci le proprie giovani figlie ci ha concesso illimitata fiducia e stima.

Molti complimenti ha ricevuto la Delegazione Ufficiale al seguito della squadra, non solo per i risultati sportivi ma anche per la sua organizzazione ed il suo comportamento.

Grazie quindi a chi ha speso cinque dei suoi giorni di ferie, e senza alcun compenso, per stare a fianco e prestare la sua opera a favore del Team:
la preparatrice atletica Giorgia Silvestri; gli allenatori della Polisportiva Alessandro Tagliagambe, Virginia Coli, Elisa Viviani; gli allenatori/scout man del Volley Livorno Matteo Falchi e Matteo D´Alesio; al Team-manager Carlo Nannipieri ed al Direttore Sportivo Mario Bruselli.

Grazie a chi di quel mix, di cui precedentemente si parlava, ne ha saputo fare una squadra vincente sia in serie B1 sia a livello giovanile: ALESSANDRO MENICUCCI e NICOLA FICINI che hanno fatto di se un unico corpo ed una unica anima, dimostrandosi maestri sì di tecnica e di tattica, ma soprattutto docenti di moralità, modestia ed umiltà.

Infine, non certo ultime ma bensì prime della lista le nostre RAGAZZE!

AGATA ZUCCARELLI, BARBARA BACCIOTTINI, GIORGIA RUFFINI, FRANCESCA VILLANI, FRANCESCA BANDINI, ILARIA VERGASSOLA, LODOVICA TORRINI, CHINI NOEMI, ELEONORA TANAGLI, GIULIA LO GERFO, GIULIA MODENA, GIULIA PIETRINI, RICOVERI ERICA.

STUPENDE!
Ognuna di loro con i propri pregi ed i propri difetti, le proprie certezze e le proprie insicurezze, ognuna con la propria paura ed il proprio coraggio, ognuna con le proprie consapevolezze e la propria incoscienza; ma tutte egualmente intelligenti e disponibili al massimo sacrificio, ragazze che fanno dello
Sport e della Pallavolo un proprio VALORE!

TUTTE indistintamente in possesso di altri supremi valori:
la LEALTA´ e la MORALITA´!

E´ questo anche un momento assai triste; la stagione agonistica è terminata e ci saranno sicuramente degli addii.
A chi và ed a chi resta un grande "in bocca al lupo" ma soprattutto un grande e sentito


G R A Z I E !!!!!!


Fonte: UFFICIO STAMPA PG