LA 2^ RONDE DEL MONTEREGIO TORNA IL 5 E 6 MAGGIO

15-03-2012 14:04 -

Follonica (Grosseto), 15 marzo 2012

La gara è stata reintrodotta nel calendario nazionale per il primo fine settimana del mese, a seguito di autorizzazione federale. Confermata la location di Montieri per la prova Speciale e dell´ippodromo dei Pini di Follonica come quartier generale.
Iscrizioni aperte dal prossimo 5 aprile al giorno 30. La soddisfazione del Comitato Organizzatore, per non veder perdere una gara che vuole rafforzare l´immagine del territorio.


Promessa mantenuta. Da quel triste comunicato stampa del 9 gennaio scorso, con cui si comunicava che la 2^ edizione del Rally Ronde del Monteregio, veniva rinviata a data da destinarsi si arriva ad oggi, giornata con la quale si comunica invece che la gara ha trovato la sua collocazione in calendario.
Il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma, grazie al benestare federale, ha potuto inserire il proprio evento per il primo fine settimana di maggio, il 5 e 6 del mese, praticamente nella collocazione temporale che lo vide proporsi nel 2011. La notizia della promessa mantenuta, già diffusa da alcuni giorni in maniera non formale, trova oggi la propria ufficialità e già l´organizzazione ha ricevuto ampi consensi per avere rimesso in calendario un evento che in questa collocazione temporale potranno disputare certamente in molti di più che non all´inizio dell´anno.
C´è fermento e soddisfazioni insieme, presso il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma, il lavoro preparatorio ha ripreso dunque la propria marcia, certamente facilitato dal fatto che già lo scorso gennaio era tutto pronto: si tratterà dunque di traslare tutto quanto con la nuova data, rimanendo quindi con i caratteri originari. Il primo importante momento della gara sarà, come consuetudine l´apertura delle iscrizioni, prevista per il 6 aprile, con chiusura prevista per il successivo giorno 30, per poi arrivare al momento clou dell´evento, appunto nel primo week-end di maggio, quando la primavera farà da incantevole cornice alle sfide sulla strada di Montieri.
"Siamo felici per avere potuto rimettere in calendario questa gara - dice il geometra Mirco Tognarini, presidente del Comitato Organizzatore - non è stato facile ma grazie all´autorizzazione Federale i molti estimatori delle prove speciali maremmane potranno stavolta aderire alla nostra chiamata. In questo pochi giorni in cui si è sparsa la notizia che la gara sarebbe tornata abbiamo avute molte espressioni si sostegno e di soddisfazione, per questo auspichiamo una forte risposta in termini di iscritti".
LA LOGISTICA RIMANE LA STESSA DEL PROGETTO ORIGINARIO:
SFIDA A MONTIERI E QUARTIER GENERALE ALL´IPPODROMO DEI PINI DI FOLLONICA
Quello che si appresta a vivere la seconda edizione del Rally Ronde del Monteregio è un vero e proprio cambio di pelle, rispetto all´edizione di quest´anno. Come già comunicato in precedenza, il teatro dei duelli non sarà lo stesso del 2010, ma cambierà. L´unica Prova Speciale prevista, che verrà percorsa per quattro volte (non sarà più apportato lo scarto del peggiore risultato, come attuato sino ala 2011), sarà una delle classiche dei rallies in Maremma, quella di Montieri, lunga in questo caso 11,800 chilometri: un mix di sensazioni forti, di ricordi sportivi e di alto livello tecnico che in molti hanno già affermato di voler correre.

Anche l´edizione duemiladodici del "Monteregio" farà base all´Ippodromo dei Pini di Follonica (www.ippodromodeipini.it), nella cui area sarà organizzata - come nel 2011 - la nuovamente "permanence" del rally. La struttura si trova lungo una strada regionale (SR 439), alle porte di Follonica, risultando quindi molto comoda da raggiungere uscendo dall´Aurelia (SS1), dotata di ampio parcheggio, bar, ristorante, spazi per i bambini, club house oltre ad un´ampia foresteria. Direzione Gara, Segreteria e Sala Stampa troveranno posto nelle ampie strutture di questo vero e proprio tempio dell´Ippica assai conosciuto a livello internazionale. Vi verranno nuovamente organizzate le operazioni di verifica sportiva e tecnica oltre che la partenza e l´arrivo ed i riordinamenti che faranno da intervallo alle sfide. Quindi, uno dei luoghi di eccellenza per i purosangue a quattro zampe tornerà ad incontrare i cavalli dei motori da corsa, una relazione diventata decisamente stretta con la precedente esperienza del 2011, che sicuramente darà valore aggiunto al rally stesso ed all´immagine dell´intero territorio.

Il Comitato Organizzatore tiene ad evidenziare che il percorso di gara, che verrà reso noto in seguito, sarà costantemente monitorato da personale addetto congiuntamente con le Forze dell´Ordine, al fine di evitare ricognizioni abusive che possano creare difficoltà ai luoghi attraversati dal rally oltre che danneggiare e screditare il confronto sportivo sul campo. Ogni segnalazione verrà presa in considerazione per le opportune verifiche ed eventuali sanzioni del caso secondo la regola Federale in materia.

IL PROGRAMMA DI GARA
Sabato 5 maggio, il programma della giornata sarà intenso, come consuetudine per le gare della tipologia "Ronde", ideate per il contenimento dei costi e delle difficoltà logistiche a tutto tondo sia per piloti, per gli organizzatori che pure per i residenti ove le gare si svolgono.

Dalle ore 09,00 alle 14,00 sono previste le operazioni di verifica amministrativa e tecnica mentre dalle 12,30 alle 18,30 avranno luogo le ricognizioni del percorso di gara, con vetture di serie e sotto stretta sorveglianza di Ufficiali di Gara e Forze dell´Ordine.

Un´altra particolarità del 2. Rally Ronde del Monteregio, senza dubbio un valore aggiunto al momento sportivo e sicuramente apprezzato da chi corre, è il fatto che i concorrenti potranno effettuare il test con le vetture da gara in un percorso appositamente allestito, previsto a Gavorrano, dalle 10,00 alle 17,00

La sfida con il cronometro sarà concentrata tutta nella giornata di domenica 6 maggio, con partenza alle ore 07,31 per arrivare allo sventolare della bandiera a scacchi alle ore 18,30.
Quattro i "Service Area" previsti tutti nella Zona Artigianale di Follonica, tre invece, come già accennato, i riordinamenti. La lunghezza totale del percorso è di 336,100 Km. dei quali 47,200 di distanza competitiva, il 20% dell´intera gara.


www.trofeomaremma.com

A.S.C.O. Trofeo Maremma
Via dell´Artigianato 10/C, 58022 Follonica
Tel. 0566.263654 - Fax 0566.50071
info@trofeomaremma.com

UFFICIO STAMPA
MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it
ACCREDITI ON LINE: www.mgtcomunicazione.com/accredito.asp


Fonte: STUDIO BUGELLI - MGT COMUNICAZIONE