17 Ottobre 2021
news
percorso: Home > news > basket
www.pallacanestropiombino.net

UN SUCCESSO DA RICORDARE

25-03-2014 16:52 - basket
Scrivo questo articolo in un momento magico per il Basket Golfo Piombino, infatti domenica passata i gialloblù hanno fatto qualcosa da mettere nell´album dei ricordi, personali per i giocatori, di squadra per quello della società e in quello del cuore per i tifosi, insomma come si suol dire, qualcosa da raccontare ai nipotini quando saremo vecchi.
Domenica al Palatenda era di scena una nobile decaduta, una delle tante vittime della crisi che colpisce la nostra società, la Fortitudo Bologna ex scudettata, scomparsa dal panorama cestistico dopo le difficoltà economiche delle sue ultime gestioni e ripartita quest´anno dalla DNB, grazie ad una wild card concessa dalla Federazione per i meriti sportivi e per l´importanza della piazza cestistica.
Fortitudo ripartita con l´ovvia ambizione di riconquistare il palcoscenico che più gli si addice, ha costruito quello che si dice uno squadrone di categoria superiore e si è presentata a Piombino con la 2° posizione in classifica e ben 14 punti in più di un Piombino che, dopo la sconfitta al secondo supplementare con Mortara, navigava a soli due punti dalla zona retrocessione.
Piombino che arriva allo storico incontro con due giocatori importantissimi del quintetto, Biancani e Iannilli, reduci da problemi fisici e quindi non al meglio, anche nel Bologna manca un giocatore, il bravo Pederzini, ma i felsinei sono squadra che ha 10 potenziali titolari, infatti il suo cambio, Landi classe 94 di 203 cm, sarà il migliore dei suoi con 19 punti.
Insomma partita dal pronostico chiuso, con le aquile bolognesi nettamente favorite, ma nello sport i miracoli accadono e Piombino vince l´incontro 73 a 67, un miracolo si, ma fatto di cuore , di sudore, di preparazione meticolosa della partita da parte del coach e della squadra e un miracolo a cui ha dato anche il suo contributo un contorno di pubblico da grande evento, il Palatenda era al quasi tutto esaurito, un centinaio di rappresentanti della famosa "Fossa dei Leoni", tifoseria storica della Fortitudo, ad applaudire e sostenere incessantemente i propri beniamini e dall´altra parte una tifoseria piombinese, ovvimanete numericamente molto superiore, che per l´occasione ha organizzato speciali coreografie, fra queste uno striscione gialloblù di 90 metri quadrati che, ai tifosi con i capelli un po´ più imbiancati, ha fatto tornare in mente gli anni della cavalcata dalle serie regionali alla B1 e quel Mario Falci con la sua gradinata ricoperta di gialloblù, fortino quasi inespugnabile da qualunque avversaria.
Pubblico che ha sostenuto e spinto la squadra nell´impresa, un successo meritato sul campo e un successo che ripaga il gran lavoro della squadra con il coach Padovano e almeno in parte una stagione sfortunata.
Coach Padovano ci teneva molto, battere la sua ex tanto amata e dare una soddisfazione ad una dirigenza che , parole sue, dimostra molto impegno e serietà, qualità che il coach riteneva di non aver ancora ripagato a sufficienza con i risultati, il suo abbraccio con il Presidente Lolini, suggellato dal tripudio della squadra sotto gli spalti in delirio, è l´immagine simbolo di questa impresa.
Una stagione non fortunata, per una squadra che meritava certamente una classifica migliore, partendo dagli infortuni importanti di Franceschini, stagione in pratica finita dopo una sola partita e Magnani a lungo assente, passando ai vari acciacchi che hanno fermato a turno Modica, Iannilli, Cunico, Caronna, per poi arrivare a ricordare le sei sconfitte maturate nei secondi finali di incontri, nella maggior parte dei quali, Piombino aveva condotto praticamente sempre e con vantaggi anche importanti, partite decise da imprecisioni, o precisioni di millimetri sui tiri decisivi.
Stagione sfortunata, ma ancora aperta, mancano tre partite della fase regolare e le quattro della fase ad orologio, Piombino 9° a quota 20 in classifica ha , grazie al successo con la Fortitudo, allontanato la zona retrocessione, occupata ora in coabitazione da Alessandria e Torino a quota 16 e riavvicinato il massimo obiettivo stagionale, i play/off, il cui ultimo posto disponibile, l´ottavo, è occupato da Pavia ed Empoli a pari merito a quota 22 e quindi due punti sopra Piombino.
Tutto è ancora possibile nel bene e nel male, per una squadra che pian piano dopo l´arrivo di Padovano ha trovato una sua precisa identità, contraddistinta da una grande intensità ed organizzazione difensiva , non a caso siamo la seconda miglior difesa del girone, e da un grande miglioramento, grazie ai nuovi giochi in attacco portati dal coach, nella quantità e nella qualità delle soluzioni offensive.
Domenica si va a Tortona contro la prima in classifica, consci che non abbiamo nulla da perdere e molto da guadagnare e forti del fatto che abbiamo dimostrato che possiamo battere chiunque, nella partita successiva, in quello che potrebbe essere uno scontro importantissimo per i play/off, affrontiamo in casa l´Empoli e in quella finale della fase regolare, il 16 aprile, la trasferta in casa del Cus Torino, partita questa che potrebbe darci la sicurezza di non retrocedere, poi la sosta di Pasqua e il via alla fase ad orologio, quattro partite in cui si incontrano fuori casa le due squadre che ci precedevano in classifica alla fine della fase regolare ed in casa le due arrivate dietro di noi.
E dopo ..... i tifosi, la squadra, il coach e la dirigenza sperano che non sia finita lì .


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari