20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > rally

QUINTA RONDE DI POMARANCE UN PENSIERO ANCHE . . . "TRICOLORE":

10-11-2012 17:12 - rally
In programma per il 24 e 25 novembre, quindi nel pieno del periodo delle iscrizioni, la gara ripropone il format delle quattro fortunate edizioni precedenti, già pensando al 2013, in quanto è stata inserita - unica gara toscana - nel nuovo Challenge CSAI Ronde Asfalto, del quale sarà l´ultima prova.
Saranno predisposte le "verifiche in linea", secondo la nuova regola CSAI.
Pomarance (Pisa) - Mancano sei giorni allo scadere del termine per le iscrizioni alla quinta edizione del Rally Ronde di Pomarance-Memorial Francesco Parenti, organizzata da PROMOGIP e previsto per il 24 e 25 novembre prossimi a Pomarance, nella zona dell´Alta Vadicecina, in provincia di Pisa. Il tetto massimo di equipaggi accettabili è fissato - per motivi logistici - a 110 unità ed in questi giorni sono già arrivate molte richieste, cosa che lascia intravedere un orizzonte nuovamente solare, con una nuova prevista folta partecipazione.
E´ GIA´ 2013 CON UN ORIZZONTE "TRICOLORE"
Senza ancora conoscere il vincitore dell´edizione numero cinque, la Ronde di Pomarance guarda già al 2013. C´è soddisfazione, presso lo staff organizzativo della PROMOGIP, in quanto viste assegnate le validità per la prossima stagione agonistica, è arrivata la gioia di un riconoscimento decisamente importante per l´evento. E´ quello dell´inserimento nel neonato "Challenge CSAI Ronde Asfalto", una serie di nove eventi, nel cui cartellone la Ronde di Pomarance sarà l´atto finale. L´organizzatore, Riccardo Heinen esprime soddisfazione: "Dalla sua prima edizione questa gara ha riscosso un notevole consenso di partecipazioni ed anche di pubblico, nonostante sia collocata a fine stagione e nonostante sia nata in un periodo economico certamente non facile. Crediamo di aver lavorato bene, anche in concerto con il Comune di Pomarance, proponendo un evento tanto semplice quanto appetibile e il ritrovarci adesso in un contesto dove staranno poche gare in Italia oltre a riempirci di orgoglio crediamo anche sia il frutto della buona gestione che abbiamo fatto vedere". Tra l´altro, come organizzatore, PROMOGIP, sempre con l´aver letto le validità ufficiali per l´anno prossimo ha trovato una ulteriore soddisfazione, quella di avere il coefficiente 1,5 di punteggio all´altra propria gara, il Rally della Valdinievole.
SPORT E TURISMO INSIEME
Proposta per la prima volta nel 2008, la gara in tutte le edizioni disputate ha sempre conosciuto un notevole successo di adesioni (arrivate addirittura a 150 equipaggi, con lista d´attesa, nel 2009) e quest´anno si ripresenta nel panorama nazionale con lo stesso format. Come si suol dire, "squadra che vince non si cambia, proseguendo dunque con la tradizione, nell´intento di dare nuovamente alla zona della valdicecina una kermesse sportiva di alto livello, diventata un punto fermo per piloti, appassionati ed addetti ai lavori. Per questo è stata instaurata - e prosegue con forte soddisfazione anche quest´anno - una forte sinergia con l´Amministrazione Comunale di Pomarance, per riconfermare i valori dello sport ed incentivare l´incoming turistico nella zona in un periodo destagionalizzato proprio con il turismo emozionale, quello fatto arrivare dalla gara stessa.
UNA PROVA SPECIALE DA RIPETERE QUATTRO VOLTE
La prova speciale è la stessa del di tutte le edizioni precedenti, la "Valle della Trossa" , lunga 10,510 chilometri: si tratta della celebre "piesse" di "Micciano", un caposaldo del rallismo toscano, un tracciato particolarmente tecnico, con la seconda parte dell´impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti su un fondo pressoché perfetto.
Come da regolamento per questo particolare tipo di manifestazioni, verrà percorsa per quattro volte, alternandola a riordinamenti e Parchi di Assistenza senza più lo scarto del peggiore riscontro cronometrico rilevato. La tipologia di gara è pronta ad offrire un mix avvincente di partecipazioni, in quanto può accogliere le vetture World Rally Car, ossia le vetture che sono la massima espressione della tecnologia applicata alle corse su strada.

LA NOVITA´ DELLE VERIFICHE IN LINEA
Verrà attuata la nuova regola Federale delle VERIFICHE IN LINEA ante-gara, il cui obiettivo è quello di rafforzare nei piloti e nei navigatori la conoscenza dell´auto con cui affronteranno la gara per aumentare la sicurezza dell´equipaggio
Come già previsto dalla Norma Supplementare numero 9 l´equipaggio iscritto ad un rally deve essere presente alle verifiche sportive e alle verifiche tecniche della gara e superate le prime, pilota e navigatore saranno chiamati a dimostrare la loro conoscenza dei sistemi di sicurezza attivi e passivi della vettura.
In particolare:
1. Impianto di estinzione: conoscenza del suo posizionamento e funzionamento.
2. Interruttore elettrico generale: conoscenza del suo posizionamento e
funzionamento.
3. Martelletto e taglierino: conoscenza del loro posizionamento e accessibilità durante la gara in quanto utili per tagliare le cinture o per rompere un vetro.
4. Sistema estrazione volante: se in dotazione, conoscenza del suo
funzionamento e verifica di estrazione.
5. Sistemi di ritenuta - collare hans, casco e cinture: verifica della conoscenza del
corretto utilizzo.
6. Sistema di bloccaggio della benzina, verifica della sua presenza:
obbligatorio secondo quanto stabilito dall´all. J del Codice FIA

LA LOGISTICA DI GARA
La giornata di sabato 24 novembre sarà dedicata alla fase "preparatoria" dell´evento, con le operazioni di verifica e le ricognizioni del percorso da parte dei concorrenti.

Sia le verifiche amministrative che tecniche avranno luogo dalle 09,00 alle 13,30 a Pomarance presso la Carrozzeria Autocentro, nella Zona Industriale di Pomarance, pure sede del Parco Assistenza e dei riordinamenti in programma.

Le ricognizioni del percorso, che i concorrenti dovranno svolgere nel pieno rispetto del Codice della Strada e sotto stretta sorveglianza di ufficiali di gara e Forze dell´Ordine, si svolgeranno con tre passaggi per ognuno, dalle 13,00 alle 17,00.

L´indomani, domenica 25 novembre, la partenza, alle ore 7,30, avrà luogo dal parco chiuso e l´arrivo, alle ore 16,59, sarà in centro a Pomarance, in Via Gramsci. Seguirà la premiazione, prevista presso lo "spazio Savioli" attiguo al parco chiuso d´arrivo.

La permanence del rally, Direzione Gara, Segreteria, Sala Stampa sarà invece nel consueto luogo del "Teatro dei Coraggiosi in Pomarance.

La scorsa edizione della gara venne vinta dal veloce ed esperto pilota lucchese Mauro Lenci, i coppia con Spinetti, su una Peugeot 306 Maxi Kit Car.

Gli aggiornamenti della manifestazione saranno inseriti con la massima celerità presso il sito internet dell´organizzazione: www.gip-ser.it.

FOTO: Lenci-Spinetti, vincitori del 2011

UFFICIO STAMPA
MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it
ACCREDITI STAMPA ON LINE: www.mgtcomunicazione.com/accredito.asp



Fonte: MGT COMUNICAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio