27 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > volley
www.polisportivacasciavola.com

PEDIATRICA, NON BASTA ESSER BELLA.

16-12-2013 14:28 - volley
Serie B2 girone E
9° Giornata

Pediatrica Casciavola - Zambelli Orvieto 1-3 (18/25 18/25 25/22 13/25)


Pediatrica Casciavola: Bernardini, Campus, Casali, Chini, D´Onofrio (L2), Francesconi, Ghilardi, Papeschi, Ricci, Roni, Santantonio, Scandella, Modena (L1).
All. Tagliagambe V.All. Pardini Med. Racale Fis. Dell´Agli Dir. Macchia
Zambelli Orvieto: Bigini, Campana, Lorio, Mosconi, Rossit, Sacco A., Sacco C., Scarpa E., Scarpa I., Andreani (L).
All. Iannuzzi V.All. Gobbini Dir. Baccherini
All. Bartolucci V.All. Piergiovanni Dir. Almadori

Arbitri: Mugnai e Angelucci

Quella odierna è stata sicuramente la più bella prestazione fornita dalla Pediatrica in questo girone di andata, ma questo non è bastato per sovvertire il pronostico avverso ed evitarle di incappare in una nuova sconfitta interna.
Purtroppo per lei al di là della rete c´era la più bella squadra da noi potuta ammirare in queste prime nove giornate di campionato, quella Zambelli che con i tre punti odierni rafforza la sua posizione di capoclassifica del girone E in compagnia della Nottolini.
Le ragazze di Tagliagambe e Pardini hanno dato vita ad una prova più che positiva sia sul piano tecnico-tattico sia su quello agonistico. Una gara generosa e di qualità che a lungo le ha consentito di giocarsela alla pari con le più forti avversarie.
La Zambelli è sì una neo promossa ma rispetto alla precedente stagione ha completamente rivoluzionato il proprio organico fondando le proprie ambizioni su atlete provenienti da serie superiori. Difficile se non impossibile trovare un punto debole nella formazione orvietana che si può anche avvalere delle prestazioni delle migliori, a nostro modesto parere, giocatrici nel loro ruolo di questo girone quali il play Campana ed il libero Andreani.
Al termine di un´ora e cinquanta minuti di gioco la Pediatrica ha dovuto cedere il passo, ma lo ha fatto a testa alta e non sfigurando. Non siamo usi a far pagelle e dare voti in casa casciavolina ma oggi, anche alla luce di quanto visto nelle ultime gare, ci sentiamo in dovere di fare uno strappo alla regola spendendo una nota di merito per il capitano Beatrice Roni; di grande spessore la sua prestazione in tutte le zone del campo.
La Pediatrica è scesa in campo con Casali play e Ghilardi in diagonale, Roni e Francesconi a banda, Chini e Scandella al centro, Modena libero.
1° set - Per la Zambelli va al servizio Scarpa I., al termine risulterà la top-player del match, che con una battuta al salto micidiale mette ko la ricezione avversaria ed è subito 0/3. La Pediatrica trova le contromisure e si riporta sotto sul 4/5 e 6/8 al 1° t.o.t. Al rientro in campo le umbre aumentano il proprio vantaggio grazie anche ai gratuiti errori commessi in più dalle padrone di casa, al termine se ne contano 11 contro 5. Sul 14/17 Tagliagambe chiede il t.d. ed inserisce Campus al posto di Casali. La squadra ospite chiude però in scioltezza imponendosi 18/25.
2° set - Inizio arrembante delle casciavoline che sono avanti 5/1 quando il coach umbro chiede t.d. Lo sosta porta frutti alle ospiti, si dimostra deleteria per la Pediatrica che in breve viene prima raggiunta e poi sorpassata. A fare la differenza ancora una volta è il numero di errori commessi. Tagliagambe chiama tempo discrezionale sul passivo di 11/14 e poi sul 17/20 quando inserisce Papeschi al posto di Ghilardi. Le casciavoline non si danno mai per vinte, si dannano l´anima ma non riescono a frenare la corsa avversaria che si arresta solo sul 18/25 finale.
3° set - Le ragazze della Pediatrica lo giocano al massimo delle loro potenzialità, riducono ai minimi termini gli errori gratuiti, mettono di continuo a dura prova la resistenza delle umbre. Sono avanti 11/6 al 1° t.d. ospite. La reazione delle ospiti è rabbiosa e si portano ad una incollatura sul 14/13 quando Tagliagambe chiede il suo 1° t.d. Sul 15/13 sostituisce Francesconi con Papeschi, sul 20/17 Ghialrdi con Bernardini. Si và avanti su un piano di pieno equilibrio con lunghi ed appassionanti scambi fino a quando le padrone di casa sono protagoniste del rush finale che le porta ad imporsi 25/22.
4° set - Lo Zambelli prende da subito in mano le redini dell´incontro in mano, la Pediatrica risente di quanto speso nel set precedente e solo a sprazi riesce a contrapporsi validamente. Le umbre fin da subito si assicurano un ampio margine di vantaggio, vani i t.d. richiesti dalla panchina casciavolina e le sostituzioni di Ghilardi con Papeschi e di Chini con Santantonio. Orvieto fa suo set e match sul 25/13.
Una sconfitta questa che ci stava tutta e che dalla Pediatrica doveva essere messa in preventivo, la sua corsa salvezza prosegue e non sono gare come quella di oggi a poterla e doverla compromettere.
Dopo questa nona giornata la classifica piange ancor di più e non ci si può certo demenzialmente rallegrare per le contemporanee sconfitte di chi alla Pediatrica tiene compagnia nella zona rossa, sono altre le squadre a cui guardare.
Nelle rimanenti quattro giornate di qui al termine del girone di andata le casciavoline dovranno essere capaci di sovvertire anche alcuni pronostici per poter rimanere in corsa ed alimentare quella fiammella ancora rimasta accesa.
Siamo convinti che se la Pediatrica sarà in grado di ripetersi sugli standard odierni anche i risultati potranno tornare a sorridergli.
Forza ragazze!


Fonte: PG Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio