20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > rally

MONSUMMANO TERME CITTA´ EUROPEA DELLO SPORT 2013:LA PRIMA INIZIATIVA E´ PARTITA IN "PROVA SPECIALE"

09-02-2013 18:10 - rally
I RALLIES TRA I BANCHI DI SCUOLA PER FARE EDUCAZIONE STRADALE

Con un ciclo di quattro incontri con gli studenti in età di patente per moto e auto si cercherà trasmettere importanti nozioni di base di cosa vuol dire mettersi in strada alla guida di un mezzo a due o quattro ruote. Viene utilizzato il significativo contributo del motorsport, confermando l´alto valore sociale della pratica sportiva, da sempre maestro di vita e di civiltà.
Il primo contributo dei rallies è stato dato con Simone Campedelli, già Campione italiano Junior e pilota ufficiale Citroen.


MONSUMMANO TERME (Pistoia), 09 febbraio 2013

E´ partito ieri il progetto di educazione stradale "Diventare ed essere automobilisti", organizzato dal Comune di Monsummano Terme, prima delle iniziative legate a "MONSUMMANO CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2013".

Il progetto, studiato con la consulenza di Alessandro Bugelli, giornalista nel settore del motorsport e favorito dal contributo del Consigliere Comunale Emiliano Ferrigno (anche copilota di rally), è strutturato in quattro giornate di lavoro-dibattito con gli studenti delle scuole medie e superiori, neo patentati o patentandi, su un argomento quanto mai attuale e con risvolti spesso drammatici come appunto l´essere automobilisti.

Si vogliono dare solide ed importanti basi di educazione stradale e nozioni di automobilismo agli studenti prendendo spunto dal motorsport per far conoscere e quindi trasmettere quei valori necessari per essere automobilisti nel quotidiano. L´idea di base è quindi quella di utilizzare la figura del pilota sportivo come esempio di guida sicura, per testimoniare e dimostrare ai giovani in età da patente quanto sia importante la prudenza al volante, il sapere cosa si sta facendo ed il rispetto delle regole sulla strada per la sicurezza propria ed altrui. Una serie di incontri che innanzi tutto vogliono offrire spunti e riflessioni, soprattutto rimanere nella mente di chi partecipa, quando lo stesso diventa utente della strada.

Il progetto, le cui basi sono state elaborate dalla metà del mese di novembre 2012, ha portato alla grande soddisfazione di vedere confermato quanto e come gli argomenti che verranno trattati stiano a cuore a tutti coloro che a vario titolo sono stati in esso coinvolti. Ha conosciuto il forte ed appassionato interesse dell´Automobile Club Pistoia, dell´Arma dei Carabinieri, della Polizia Stradale, del Corpo di Polizia Municipale e delle autoscuole cittadine, tutte entità che partecipano attivamente alle giornate di lavoro in aula affrontando a tutto tondo il tema dell´andare per strada sia con la moto che con l´automobile.

La prima giornata di ieri, organizzata presso il Teatro "Yves Montand" di Monsummano Terme, presenti gli studenti di tutti gli istituti cittadini interessati, è stata dedicata ad una discussione sul concetto di automobilismo ed all´incontro con il Campione Italiano di Rally Junior Simone Campedelli, 26enne romagnolo, pilota professionista, decisamente un giovane che si relaziona ai giovani. Campedelli che ha iniziato a correre in auto non appena conseguita la patente, ha descritto ed evidenziato il rapporto che intercorre tra la pratica sportiva e l´essere automobilista nella guida quotidiana, quindi parlando del contributo che lo sport può dare nell´educare all´automobilismo.

Simone Campedelli ha portato la sua esperienza, il suo percorso di vita, le sue emozioni, rispondendo ad una raffica di domande da parte degli studenti (oltre duecento i presenti), tutte argomentazioni interessanti. "L´automobilismo sportivo ha i suoi rischi - ha argomentato il giovane romagnolo, ex Campione tricolore Junior -ma la strada ne ha di più, perchè le variabili con cui ci scontriamo, non essendo noi soli al volante su una strada sgombra da impedimenti. Quando viaggiamo in auto per le nostre strade ogni giorno mettiamo in gioco le nostre vite e quelle degli altri". Poi, incalzato e stimolato sempre dai ragazzi, ha raccontato la sua esperienza, ha descritto come è stata la strada che lo ha portato a fare del volante una professione, concludendo con "Se avete un sogno, ragazzi, inseguitelo, senza esitazione!"

Successivamente, saranno poi due, le giornate di lavoro previste presso gli istituti cittadini, concordate con le rispettive Direzioni Didattiche, con gli incontri che saranno tenuti da Polizia Stradale, Polizia Municipale ed Arma dei Carabinieri, oltre ad avvalersi del contributo delle Autoscuole. Si parlerà di sicurezza passiva, di sicurezza attiva, della guida con stanchezza, in stato di ebbrezza e sotto l´effetto di stupefacenti. Inoltre verranno date nozioni sulle procedure per il rilascio delle patenti di guida, cercando di rendere fruibile con semplicità la normativa vigente. La quarta giornata, che chiuderà il ciclo entro il 20 di aprile servirà, di nuovo con tutte le scuole insieme, da ripasso generale dei concetti ed argomenti affrontati.

L´AUSPICIO DELL´AMMINISTRAZIONE COMUNALE
"L´impegno che vede coinvolta la città di Monsummano Terme quale Città Europea dello Sport 2013 - commenta il Sindaco, Rinaldo Vanni - vogliamo sia la conferma di come l´intero territorio interpreta lo sport , come concetto ampio e profondo valore sociale, culturale ed educativo. Le iniziative che andremo a svolgere all´interno di tale progetto durante tutto l´anno cercheremo di portarle con diverse discipline sportive, sicuramente tra quelle che nel nostro territorio sono ritenute delle eccellenze. Crediamo che ogni iniziativa organizzata in ambito sportivo possa avere una grande risonanza ponendo la nostra città all´attenzione degli organi di informazione sia locali che nazionali e , perché no, anche all´estero. Il titolo di Città Europea dello Sport sarà anche motivo per tornare al fianco del mondo scolastico e questa prima iniziativa ne è l´esempio più immediato, anche per la valenza sociale che ha".

Gli studenti saranno decisamente al centro dell´attenzione: per coinvolgerli al massimo, verrà chiesto loro lo svolgimento di lavori sull´argomento trattato (un tema, un disegno, uno slogan, un book fotografico, ecc.), con l´istituzione di un premio finale da destinare al lavoro che ha espresso meglio la filosofia del progetto stesso. Ai tre migliori lavori svolti, giudicati da un´apposita commissione, sarà consegnato un premio.


UFFICIO STAMPA




Fonte: MGT COMUNICAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio