30 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > rally

LA 2^ RONDE DEL MONTEREGIO PRONTA AL VIA CON UN ELENCO ISCRITTI AMPIO E DI QUALITA´

02-05-2012 15:16 - rally
COMUNICATO STAMPA
Numero 10 - Follonica (Grosseto), 02 maggio 2012

Sono ben 67, gli equipaggi che hanno risposto alla chiamata della gara, segno del forte apprezzamento di quanto proposto dal Comitato Organizzatore Trofeo Maremma.

Si profila una giornata di grande sport, domenica prossima, sulla "piesse" di Montieri", grazie ad un plateau di partecipanti di elevato livello.


Modificata in parte la logistica, con partenza ed arrivo ubicati presso il Palagolfo, dotato di strutture polivalenti.
Esaurito il periodo delle iscrizioni, per la 2^ edizione del Rally Ronde del Monteregio, in programma per il 5 e 6 maggio prossimi con base a Follonica (Grosseto), adesso è tempo di un primo bilancio. Un bilancio ovviamente "pre-gara", che permette di capire se la gara è stata "sentita" da piloti e squadre.
L´elenco iscritti, redatto in queste ore, parla chiaro: 67 adesioni. Un numero considerevole - quindi si parla di successo - pensando anche alla notevole offerta che il calendario regionale e nazionale di rally propongono in questa primavera. Un numero che fa pensare di scrivere il primo bilancio a tratto nero, quindi in attivo.
Dunque, il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma, ha avuto ragione: dopo la delusione e lo scoramento per avere dovuto rimandare la gara dalla data di origine dello scorso gennaio, ha avute forza e convinzione per guardare oltre. Nel credere che il proprio "prodotto" rally doveva e poteva avere il proprio motivo di essere, dimostrandolo oggi nel migliore dei modi. Cioè con la forte e concreta risposta da parte degli equipaggi, che non hanno voluto mancare ad una sfida che si annuncia avvincente.
"Permettetemi di dire che abbiamo vinto una nuova scommessa - dice il geometra Mirco Tognarini, presidente del Comitato Organizzatore - e di questo non posso altro che ringraziare tutti gli equipaggi e le squadre che con la loro iscrizione ci hanno fatto sentire forte la loro stima. Stiamo attraversando un momento difficile, in Italia, che certamente non aiuta il motorsport ed inoltre l´offerta di corse è sempre molto ampia e qualificata, ogni domenica si corre in tre, quattro a volte anche cinque posti diversi, per cui è tutto molto dispersivo. MA c´è stato chi ha creduto in noi, nella nostra gara, dico solamente grazie a tutti e vedrete, ancora una volta la Maremma saprà offrire momenti di grande sport".
I MOTIVI SPORTIVI: TANTA QUALITA´ E PRONOSTICO INCERTO
Sessantasette iscritti, ma soprattutto una notevole qualità. I due caratteri principali del "Monteregio" targato duemiladodici sono questi. Se poi ci si mette che tutti andranno a sfidarsi in una "piesse" che è uno poco come un esame superiore, eco che esprimersi in un pronostico diventa un compito difficile. Il pisano Carlo Alberto Senigagliesi (Peugeot 207 S2000) ed il locale David Mochi (già secondo assoluto nel 2011), con una Abarth Grande Punto S2000 sicuramente sono i maggiori "indiziati" per il successo finale. Un alloro che vogliono in diversi: come l´altro pisano Michele Rovatti, con una Renault Clio R3, oppure come le due Subaru Impreza Gruppo R dello spezzino Giuseppe Iacomini, uno abituato a grandi performance in Toscana e del piemontese ex Campione di Coppa Italia Gruppo N (2010) Enrico Riccardi. Un posto importante nel ranking assoluto lo vogliono anche Giorgio Alex Baisi (Peugeot 207 S2000), il lucchese Andrea Simonetti (Renault Clio R3), il pratese Roberto Orioli (idem) e sarà interessante vedere il livello dello "straniero" di turno, il bresciano Ivan Maurigi(Skoda Fabia S2000) che però non conosce i segreti della strada di Montieri come quasi tutti gli altri con cui dovrà confrontarsi. I locali Matteo Ricaldone e Francesco Paolini ed anche il pistoiese Matteucci (tutti su Renault Clio S1600) hanno pure loro propositi di grandi manovre e come loro anche i vari Claudio Arzà (Renault Clio Maxi), Mauro Lenci (Peugeot 306) e gli altri due locali Federico Di Buduo (Renault Clio Williams) e Diego Santini (idem), pur con vetture di "scaduta omologazione" sapranno certamente imporsi ad alto livello.

Tutta da gustare anche la lotta per il Gruppo N, dove le vetture a trazione integrale sono indicate come le favorite. Il pisano Marcori è pronto a mettere la sua Mitsubishi Lancer Evolution davanti alle più datate Lancer EVO IX di Zurri e Pellegrineschi. Per tutti e tre, poi ci sarà da fare attenzione alle diverse vetture della stessa categoria ma a due ruote motrici, dove gli interpreti di alto livello non mancano mai.
Da seguire anche il confronto "rosa", tra la pistoiese Paola Fedi (Renault Clio S1600) e la lucchese Barbara Lencioni (Renault Clio R3).

UNA NUOVA LOGISTICA: PARTENZA ED ARRIVO AL "PALAGOLFO"
Purtroppo le recenti problematiche hanno visto protagonista l´Ippodromo dei Pini di Follonica, dove era previsto inizialmente il qurtier generale dell´evento, hanno obbligato l´organizzazione a trovare nuove strutture per la partenza/arrivo e della sala stampa. Partenza ed arrivo saranno perciò ubicate presso il "Palagolfo" in Follonica (Via Sanzio), struttura dotata di spazi polivalenti dove il paddock del rally potrà lavorare al meglio. Sempre lì verranno organizzate le operazioni di verifica amministrativa e tecnica oltre al riordinamento notturno tra sabato e domenica. Cambia anche la location della sala stampa, che sarà ubicata nel cuore pulsante dell´evento, la Zona Industriale di Follonica (dove sono previsti i riordinamenti e il Parco di Assistenza), presso la Concessionaria Renault Autocenter. La Direzione Gara e la Segreteria rimarranno invece presso l´Ippodromo dei Pini.

GRANDE ATTESA PER LA SFIDA A "MONTIERI"
L´unica Prova Speciale prevista, che verrà percorsa per quattro volte (non sarà più apportato lo scarto del peggiore risultato, come attuato sino ala 2011), sarà una delle classiche dei rallies in Maremma, quella di Montieri, lunga in questo caso 11,800 chilometri: un mix di sensazioni forti, di ricordi sportivi e di alto livello tecnico.

IL PROGRAMMA DI GARA
Sabato 5 maggio, il programma della giornata sarà intenso, come consuetudine per le gare della tipologia "Ronde", ideate per il contenimento dei costi e delle difficoltà logistiche a tutto tondo sia per piloti, per gli organizzatori che pure per i residenti ove le gare si svolgono.

Dalle ore 09,00 alle 14,00 sono previste le operazioni di verifica amministrativa e tecnica mentre dalle 12,30 alle 18,30 avranno luogo le ricognizioni del percorso di gara, con vetture di serie e sotto stretta sorveglianza di Ufficiali di Gara e Forze dell´Ordine.

Un´altra particolarità del 2. Rally Ronde del Monteregio, senza dubbio un valore aggiunto al momento sportivo e sicuramente apprezzato da chi corre, è il fatto che i concorrenti potranno effettuare lo Shakedown, il test con le vetture da gara in un percorso appositamente allestito, previsto a Gavorrano, dalle 10,00 alle 16,30

La sfida con il cronometro sarà concentrata tutta nella giornata di domenica 6 maggio, con partenza alle ore 07,01 per arrivare allo sventolare della bandiera a scacchi alle ore 18,30.
Quattro i "Service Area" previsti tutti nella Zona Artigianale di Follonica, tre invece, come già accennato, i riordinamenti. La lunghezza totale del percorso è di 335,900 Km. dei quali 44,000 di distanza competitiva.


www.trofeomaremma.com

A.S.C.O. Trofeo Maremma
Via dell´Artigianato 10/C, 58022 Follonica
Tel. 0566.263654 - Fax 0566.50071
info@trofeomaremma.com

UFFICIO STAMPA
MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it
ACCREDITI ON LINE: www.mgtcomunicazione.com/accredito.asp


Fonte: STUDIO BUGELLI - MGT COMUNICAZIONE
ROVATTI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio