22 Aprile 2019
[]

news
percorso: Home > news > calcio
www.asdrassina.com

Juniores:Rassina - A.C. Laterina 2 - 2

05-01-2019 20:49 - calcio
Campionato Juniores Provinciale Arezzo - 16^ Giornata

Stadio ''Comunale'' di Rassina (AR)

RASSINA – ARNO CASTIGLIONI LATERINA 2 – 2

Arbitro: Signor BAJRAKTARI Elidon della Sezione di Arezzo

Marcatori: 5’ - 31’ Jatta (Rassina) – 46’ Piccolo – 53’ Monnanni su Rig. (A. C. Laterina)

Note: Espulsi: 53’ Astara – 67’ Soldani (Rassina) – 76’ Meoli (A.C. Laterina)

Queste le Formazioni scese in campo:

RASSINA:
Piscardi, Catalani (Vagnoli), Lazzeri, Ndiaye, Astara, Manneschi, Andreini, Mencattini, Jatta, Torelli (Soldani), Barretta.
A disposizione: Cerofolini, Oretti, Amato, Tinti, Bargan, Romaniello, Seri.
Allenatore: CEROFOLINI Marco

ARNO CASTIGLIONI LATERINA:
Fontepiani, Cerofolini, Innocenti M., Scaramelli, Meoli, Monnanni, Innocenti F., Cerbai, Furcillo, Del Bimbo, Tegliai:
A disposizione: Piccolo, Catalano, Rescigno.
Allenatore: DELLA LUNGA Simone

Cronaca:

Riparte il campionato provinciale Juniores under 19, dopo la pausa Natalizia, il Rassina affronta quest'oggi la formazione dell'Arno Castiglioni Laterina neo retrocessa dal campionato regionale. Si gioca al ''Comunale'' di Rassina, e i ragazzi di Mister Cerofolini, dopo una serie di risultati positivi vogliono proseguire in questo trend, per portare la squadra nelle zone di centro classifica.
Partono subito bene i biancoverdi e già al 1' un tiro di Jatta calciato da fuori area sfiora di pochissimo la traversa. Al 2' calcio di punizione per il Rassina dalla tre quarti s’incarica del tiro Barretta ma la palla viene respinta dalla barriera. Al 5' passa in vantaggio il Rassina con un gran gol di Jatta su assist di capitan Andreini, la punta entra in area di rigore, slalom tra i difensori e con un preciso tiro di sinistro trafigge l'incolpevole portiere ospite. Al 9' tiro da fuori area del numero quattro Scaramelli dell’Arno Castiglioni Laterina ribattuto da un centrocampista del Rassina, sulla ribattuta il numero sette dell'Arno Castiglioni Laterina Innocenti mette la palla alta sopra la traversa.
Al 12' viene concesso un calcio di punizione indiretto per il Rassina da fuori area, perché il portiere raccoglie il pallone con le mani su un retropassaggio volontario di un suo difensore, s’incarica del tiro Barretta ma la palla si stampa sulla barriera.
Al 16' azione dell’Arno Castiglioni Laterina intercettata in uscita con bravura dal n. 1 Piscardi. Al 22' calcio di punizione per l'Arno Castiglioni Laterina, colpo di testa del numero quattro Scaramelli, la palla si stampa sulla traversa e poi dopo viene bloccata dal portiere del Rassina Piscardi. Al 25' calcio di punizione per il Rassina s’incarica del tiro Mencattini, col la palla che va di poco sopra la traversa. Al 31' arriva la seconda rete per il Rassina con Jatta che oggi sigla il suo secondo gol personale con un gran tiro da fuori area. Al 36’ calcio d’angolo per il Rassina, s’incarica del tiro Mencattini, traiettoria sulla testa di Ndiaye che devia da pochi passi ma la palla si stampa incredibilmente sul palo a portiere oramai battuto. Inizia il secondo tempo con gli ospiti che accorciano subito al 46' le distanze, si crea un batti e ribatti nella difesa del Rassina nato da un rinvio maldestro di Piscardi con Piccolo che deposita la palla in rete avendo la meglio sui difensori biancoverdi. Poco dopo contropiede sulla destra della squadra ospite e un tiro di un suo attaccante viene intercettato a pochi passi dalla linea di porta da Astara che è bravo a sventare il pericolo. Al 53’ l'arbitro incredibilmente regala un calcio di rigore all' Arno Castiglioni Laterina tra lo stupore generale compreso quello dei tifosi ospiti, Piscardi esce e prende nettamente la palla con le mani però per l’arbitro è fallo e concede il rigore, niente da fare, addirittura viene pure espulso per proteste il giocatore del Rassina Astara. S’incarica del tiro il numero sei Monnanni, Piscardi riesce anche ad intercettare la palla che però va comunque in rete ed è il pareggio per l’Arno Castiglioni Laterina. Al 67’ nuova espulsione per il Rassina, Soldani viene allontanato dal terreno di gioco per un fallo su un avversario. Al 75’ punizione di Mencattini sulla testa di Barretta, e serve un miracolo del portiere ospite per evitare la rete all'attaccante Casentinese. Al’76' Andreini si lancia dalla sinistra verso l'area di rigore ospite e viene scalciato da dietro da Meoli che si prende giustamente il secondo giallo e viene espulso dall'arbitro per doppia ammonizione. Sulla seguente punizione colpo di testa da ottima posizione di Manneschi ma la deviazione debole finisce tra le mani del portiere ospite Fontepiani. Non è finita perchè ad una manciata di secondi dalla fine della partita è Barretta che lancia perfettamente Jatta verso la porta avversaria, il bomber biancoverde in piena velocità salta in uscita il portiere Fontepiani e conclude verso la porta spalancata ma è un miracoloso recupero di un difensore dell' Arno Castiglioni Laterina a togliere la gioia del gol partita ai padron di casa.
Termina la partita sul risultato di 2 a 2 con il Rassina che sicuramente avrebbe meritato i tre punti in palio anche dopo essere rimasti in 9 uomini e recrimina per le decisioni arbitrali che di fatto hanno condizionato in maniera decisiva l’esito di questa gara.

Fonte: asdrassina

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio