31 Maggio 2020
news
percorso: Home > news > volley
www.virtusvolleypoggibonsi.it

Intervista a Giulio Pedani, capitano della squadra mista Amatori Virtus

14-05-2020 18:26 - volley
Continua il periodo di stop forzato relativo al problema covid-19, ma vi vogliamo tenere compagnia in questa quarantena forzata con un’altra intervista, sempre a distanza di sicurezza, con il capitano Giulio Pedani della squadra mista Amatori Virtus, che in questa stagione ci ha dato delle belle soddisfazioni.
Ciao Giulio,
Siete un gruppo eterogeneo e con differenze di età, maschi e femmine. Che clima si respira in palestra?
Adesso purtroppo sono tre settimane che questo maledetto virus ci sta tenendo lontani dalle palestre, ma ciò nonostante ci stiamo tenendo in contatto tutti i giorni sui social, a dimostrazione che siamo un gruppo compatto e affiatato!
Che ne pensi dei risultati della prima fase di campionato?
La prima fase del campionato direi che si è conclusa nel migliore dei modi, avevamo messo nel mirino i playoff e alla fine ci siamo piazzati secondi nel girone quindi direi un ottimo inizio di stagione!
Vi aspettavate di arrivare ai play off e arrivare successivamente alle semifinali?
Se guardiamo il bilancio della scorsa annata sembrava difficile immaginarsi di arrivare alle fasi finali dopo il girone, invece eccoci qua, a tratti abbiamo giocato alla pari di squadre come la favorita Evolution Cappiano e l’Olimpia Poliri, altra ottima squadra.
Cosa pensi sia stato modificato rispetto all’anno precedente dove eravate arrivati nella parte bassa della classifica?
Innanzitutto sono cambiati alcuni interpreti della squadra. Abbiamo perso un paio di giocatori importanti rispetto la stagione passata ma allo stesso tempo siamo stati bravi, grazie anche alla società, ad inserire degli ottimi elementi che hanno contribuito a migliorare ancora di più il tasso tecnico di questa squadra, soprattuto i nuovi arrivati hanno portato esperienza che in un gruppo come il nostro (molto giovane) non fa mai male!
Adesso una domanda introspettiva e difficile. Perché pensi che sei stato scelto come capitano? Cosa cercano gli altri in te? Cosa si aspettano?
Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato fiducia l’anno scorso quando siamo partiti in quest’avventura con l’iscrizione al campionato UISP, nonostante questa squadra in realtà sia nata tre anni fa quasi per scommessa tra due amiche... Io ho sempre creduto nella crescita di questo team, inizialmente non è stato facile perché siamo partiti senza una società, facevamo solamente degli allenamenti in un campo non propriamente da pallavolo, ma la voglia di riuscire a formare un gruppo misto in grado di poter giocare in un campionato amatoriale ci ha portato fino a qui!
Senti il peso del compito di essere capitano, nello spronare positivamente i compagni o di essere magari giudicato per primo?
Personalmente non sento alcun peso addosso, quello che cerco di fare sempre è trasmettere il mio carisma, la voglia e la forza di lottare sempre su ogni punto e di credere in tutto quello che facciamo. La fiducia in noi stessi ma anche tra compagni è fondamentale in uno sport di squadra come la pallavolo.
Ricordi un azione, un episodio, una partita che ti ha lasciato un orgoglio positivo nel cuore? E invece qualcosa che ha lasciato l’amaro in bocca a te e alla squadra?
Ci sono due partite che mi sono rimaste particolarmente impresse, entrambe contro il Cappiano. La prima è stata la partita del girone, forse una delle più importanti fino a quel momento dove serviva una sforzo da parte di tutti per riuscire a strappare anche un solo punto da quell’incontro, e alla fine ne è uscita una vittoria insperata, sudata e meritata. Una grande gioia! L’altra partita che invece mi ha lasciato un po’ di delusione è stata sempre contro il Cappiano nelle semifinali dove siamo partiti molto bene ad inizio partita, per poi perdersi nei successivi set e perdere ogni speranza. Aldilà del risultato in questo momento mi piacerebbe rigiocare proprio quella partita per capire quali siano davvero i nostri limiti, ma anche le nostre capacità. Ma per questo ci saranno sicuramente altre occasioni per misurare il nostro livello. Giocare contro una squadra di quel livello dá stimoli a noi tutti e ci fa migliorare ogni volta.
Essendo il secondo anno che il vostro team gioca assieme avete visto un feeling migliore nel gioco? Cosa c’è ancora da migliorare secondo te?
Il feeling in campo migliora di settimana in settimana, ci vuole tempo e pazienza prima di trovare la giusta amalgama e sono certo che stiamo lavorando nella direzione giusta per poter fare un’ulteriore salto di qualità. Forse l’unica cosa che a mio modo di vedere va perfezionata prima su tutte è l’ affiatamento in campo, quando fai parte di un gruppo numeroso e riesci a coinvolgere tutte le persone con i giusti equilibri serve del tempo. Ma su questo sono molto fiducioso!
Una delle vostre partite giocate in casa ha portato in palestra un pubblico folto che ha tifato voi tutti. Cosa avete provato in quell’occasione?
Quella partita è stata davvero particolare, si vedeva la tensione nel volto di tutti e se siamo riusciti a vincere è stato anche merito del pubblico. Tutta quella gente che ci ha sostenuto dall’ inizio alla fine è stato emozionante ! Un grazie doveroso alle bambine under 12 Virtus blu che nonostante l’orario serale ha voluto assistere alla nostra partita con striscioni e disegni; per noi è stata una bella sorpresa!!!
Cosa vorresti dire ai tuoi compagni in questo periodo così particolare?
Per concludere, purtroppo viviamo questa situazione un po’ surreale, siamo costretti a stare nelle nostre case in attesa che si trovi una soluzione a questa pandemia. È difficile per tutti non vedere ancora la fine però dobbiamo cercare di essere positivi con l’augurio che quest’incubo finisca molto presto e tutto il mondo torni alla normalità. Noi scalpitiamo e non vediamo l’ora di poter tornare in palestra, di tornare a palleggiare con un pallone vero e non con la carta igienica come sui social (😂) Termino con una frase di Vermiglio:
“Il momento in cui tutto attorno a te sparisce… Il momento in cui accarezzi la palla… Il momento in cui palleggi.”
Speriamo che arrivi presto questo momento !
Un saluto a tutti, a tutti i miei compagni mando un abbraccio! Grazie dell’ intervista.
Ringraziamo Giulio per il tempo concesso e facciamo un enorme in bocca al lupo al team degli amatori e speriamo che questi ns articoli vi possano far sentire un po’ meno soli. Come sempre Forza Virtus !!!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account