19 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > motociclismo

Il circuito di Pomposa apre la seconda parte della stagione Supermoto 2012

20-07-2012 14:42 - motociclismo
Pomposa, 20 luglio 2012 - Gli International Series e i campionati italiani Supermoto, si trasferiscono per la 4a prova nel circuito romagnolo di Pomposa, a San Giuseppe di Comacchio (FE) questo weekend 21 e 22 luglio. Siamo al giro di boa e finalmente iniziano a delinearsi le classifiche dopo le prove di Latina, Battipaglia e Ottobiano. Tre gare coinvolgenti e spettacolari, ognuna con una storia diversa pur racchiudendo un denominatore comune nelle due classi, nazionale e internazionale S1, con un dato che emerge subito lampante, la supremazia assoluta dei due capifila Ivan Lazzarini (HM Honda Racing) e Mauno Hermunen (TM SHR).
Il pesarese Lazzarini, portacolori della squadra bolognese HM Honda Racing, è sempre stato al top comandando la classifica del campionato italiano sin dalla prova di apertura stagionale, così come il finlandese Hermunen che ha centrato ben sei vittorie su sei gare disputate. Due fuoriclasse che però dovranno guardarsi rispettivamente dai qualificati contendenti, pronti come mai a sovvertire i pronostici. Tra questi vi sono nomi di spicco della scena internazionale, come il leader mondiale Thomas Chareyre (TM Factory Racing) che è giunto ben sei volte secondo, il pesarese Lazzarini (HM Honda Racing), l´altro francese Adrien Chareyre (Aprilia Fast Wheels) campione del mondo in carica, e il poliziotto bolognese Christian Ravaglia (Ktm Miglio) tutti nelle prime cinque posizioni della graduatoria internazionale, seguita dal Ceco Petr Vorlicek (Honda SHR) che precede il britannico Matthew Winstanley (TM SHR), il marchigiano campione europeo Teo Monticelli (Honda Freccia), l´altro pilota bolognese delle Fiamme Oro Massimo Beltrami (Honda TDS Faor) e il lodigiano Andrea Occhini (Honda Red Foxes) per la top ten internazionale.
Nella top ten tricolore oltre ai già citati italiani, anche Elia Sammartin (Suzuki Racing Team Pergetti), Edgardo Borella (Yamaha Extreme Team), Fabrizio Bartolini (HM Honda Racing), Massimiliano Verderosa (Honda HBV), Paolo Gaspardone (Honda V2 Icomoto).
Il Campionato S2 vede in testa alla classifica provvisoria il lombardo Luca D´Addato (Honda Valdemi) in testa con 124 punti davanti al marchigiano Diego Monticelli (Honda Freccia) e al vincitore assoluto dell´ultima prova l´olandese Devon Vermeulen (Ktm Motoracing).
La S3 è capitanata da Edoardo Gente (Yamaha Ufo Frascati) che è sempre stato al comando della graduatoria, ma in occasione dell´ultima prova pavese si sono fatti sentire altri contendenti e per il pilota pontino sarà una gara tutta in attacco. Seconda posizione per Lorenzo Promutico (Honda Cianfrocca) e terza per Cristiano Leo Girardi (Suzuki Racing Team Pergetti). Settima posizione per il vincitore di Ottobiano, Riccardo Lodigiani (Honda).
In Coppa Italia comanda il pilota grossetano Giulio Lorenzini (Honda Santa Rita) ma deve guardarsi dal progressivo rider lombardo Luca Brambilla (Yamaha Extreme Team), vincitore dell´ultima prova al South Milano. Secondo in graduatoria è Alessandro Ghirelli (Suzuki Lux Performance) davanti ad Alessandro Catallo (Yamaha Libero Liberati) e Brambilla.
Nei due avvincenti Trofei monomarca HM Honda e Ducati Hypermotard 796 Cup, la classifica vede rispettivamente capofila Bryan Ciarlatini davanti a Emanuele Maccariello e Jacopo Farneti per l´HM Honda, e Manuel Noto La Diega davanti a Giovanni Gabrielli e Denis Cagnin nel Trofeo Ducati Hypermotard 796 Cup.

PREZZO BIGLIETTI
Sabato biglietto unico € 10 e ridotto € 7.
Domenica € 15 interi e € 10 ridotti.
Ingresso gratuito bambini fino a 12 anni.

PROGRAMMA DEL WEEKEND
Sabato dalle ore 9,30 prove ufficiali e dalle 14,00 qualifiche.
Domenica dalle ore 9,00 motori in pista con le prime finali che inizieranno dalle 9,30 con la Coppa Italia, quindi la classe S3, Trofeo Ducati Hypermotard 796 Cup, Trofeo HM Honda e S2. Dopo i warm up delle 10,55 alle ore 14,30 si accenderà il semaforo verde anche per le finali International Series.

GRADUATORIA INTERNATIONAL SERIES S1: 1. Mauno Hermunen (TM SHR-FIN) punti 150; 2. Thomas Chareyre (TM Factory Racing-FRA) 132; 3. Ivan Lazzarini (HM Honda Racing-ITA) 105; 4. Adrien Chareyre (Aprilia Fast Wheels-FRA) 94; 5. Christian Ravaglia (Ktm Team Miglio-ITA) 87; 6. Petr Vorlicek (Honda SHR-CZE) 84; 7. Matthew Winstanley (TM SHR-ENG) 81; 8. Teo Monticelli (Honda Freccia-ITA) 75; 9. Massimo Beltrami (Honda TDS Faor-ITA) 71; 10. Andrea Occhini (Honda Red Foxes-ITA) 65.
GRADUATORIA CAMPIONATO ITALIANO S1: 1. Ivan Lazzarini (HM Honda Racing) punti 105; 2. Christian Ravaglia (Ktm Team Miglio) 87; 3. Teo Monticelli (Honda Freccia) 75; 4. Massimo Beltrami (Honda TDS Faor) 71; 5. Andrea Occhini (Honda Red Foxes) 65; 6. Elia Sammartin (Suzuki Racing Team Pergetti) 57; 7. Edgardo Borella (Yamaha Extreme Team) 51; 8. Fabrizio Bartolini (HM Honda Racing) 42; 9. Massimiliano Verderosa (Honda Team HBV) 38; 10. Paolo Gaspardone (Honda V2 Icomoto) 19.

GRADUATORIA CAMPIONATO ITALIANO S2: 1. Luca D´Addato (Honda Valdemi Racing) punti 124; 2. Diego Monticelli (Honda Freccia) 101; 3. Devon Vermeulen (Ktm Motoracing) 99; 4. Marco Dondi (TM Racing) 93; 5. Vladimiro Leone (Honda Transilvania Racing) 87.

GRADUATORIA CAMPIONATO ITALIANO S3: 1. 1. Edoardo Gente (Yamaha Ufo Frascati) punti 135; 2. Lorenzo Promutico (Honda Cianfrocca) 123; 3. Cristiano Leo Girardi (Suzuki Racing Team Pergetti) 114; 4. Jacopo Di Fucca (Yamaha Ufo Frascati) 97; 5. Paolo Attardo (Husqvarna Graffignano) 94.

GRADUATORIA COPPA ITALIA FMI: 1. Giulio Lorenzini (Honda PMT Racing) punti 1.120; 2. Alessandro Ghirelli (Suzuki Lux Performance) 1.083; 3. Alessandro Catallo (Yamaha Terni Liberati) 880; 4. Luca Brambilla (Yamaha Extreme Team) 634; 5. Mirko Cavalleri (Honda Imperia) 599.
GRADUATORIA TROFEO DUCATI HYPERMOTARD 796 CUP: 1. Manuel Noto La Diega (Ducati Varese) punti 534; 2. Giovanni Gabrielli (Ducati Carpi) 520; 3. Denis Cagnin (Ducati Venezia) 504; 4. Diego Dell´Oro (Ducati Como) 420; 5. Alberto Moseriti (Ducati Osellini Moto Piacenza) 396.
GRADUATORIA TROFEO HM HONDA: 1. Bryan Ciarlatini punti 644; 2. Emanuele Maccariello 642; 3. Jacopo Farneti 602; 4. Andrea Lupini 540; 5. Gabriele Muzi 416.


Fonte: Press Officer

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio