18 Giugno 2019
[]

news
percorso: Home > news > rally

Il 5° Rally Colline Metallifere e Val di Cornia
promette un week end di sport e spettacolo

11-04-2019 15:32 - rally
IL PILOTA ELBANO VOLPI - FOTO L.BARSALI
Questo fine settimana i riflettori del rallismo regionale e nazionale saranno puntati su Piombino e la Val di Cornia, con quella che si annuncia un’edizione “calda” della gara organizzata dalla MaremmaCorse 2.0.

E’ stato approntato un percorso di alto livello, in ampia parte rivisto ed allungato per portare l’evento a livello di “nazionale”, con la grande novità dall’introduzione della prova spettacolo disegnata vicino al porto.
Riconfermato il Memorial Leonardo Tucci, giunto alla terza edizione.
PIombino (Livorno), 11 aprile 2019 – Ultimi giorni di attesa poi, sventolerà la bandiera di partenza, al 5° Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia, in programma per questo fine settimana, con l’organizzazione di MaremmaCorse 2.0.
Dopo il notevole fermento per l’aver annunciato che la gara quest’anno avrà un percorso in ampia parte rivisto e più lungo, una sfida che passerà al grado di “nazionale”, si passa adesso all’interesse per vedere le sfide sulla strada, come tradizione vuole dei rallies organizzati dal sodalizio follonichese.
Il rally è valido per il Trofeo Rally Toscano, per il sempre partecipato Premio Rally Aci Lucca e vi sarà la novità del Trofeo Rally Super 2000, riservato alle intramontabili vetture aspirate da 2000 cc., gestito da Maranello Corse con la collaborazione di Pirelli.

CINQUANTOTTO ISCRITTI E DIVERSI “NOMI”
Dalla sua prima edizione il “Colline” ha sempre offerto ottimi spunti di discussione e tanto spettacolo, premesse che ci sono tutte anche quest’anno, con un plateau di adesioni di rispetto, punteggiato da diversi “nomi” del panorama regionale. I primi due a partire saranno entrambi elbani, quindi pronti a duellare tra di loro e pronti anche ad effettuare un probante test prima della loro gara di casa a fine mense. Sono Andrea Volpi (affiancato dal fido Maffoni), che aprirà le partenze, e Francesco Bettini, con il fedele Acri alle note. Entrambi avranno a disposizione una Skoda Fabia R5 con la quale sono al debutto così come lo sono sulle strade intorno a Piombino, mentre cercherà certamente di fare “gli onori di casa” il locale Roberto Tucci (insieme a Micalizzi). Anche lui al volante di una Fabia che userà per la seconda volta dopo la sfortunata prestazione al “Maremma” di ottobre, cercherà di migliorare quel secondo assoluto ottenuto nell’edizione del 2018. Sarà intorno a questi tre ottimi driver, la roulette che girerà per trovare il vincitore, ma attenzione anche ad un altro locale, Stefano Sinibaldi, con una più datata Peugeot 207 S2000 condivisa con Vallini.
Giancarlo e Irene Bubola, padre e figlia, si ripropongono poi per puntare al Gruppo N (le vetture derivate dalla serie) con la solita loro Mitsubishi Lancer Evolution e l’altro maremmano Francesco Paolini (vincitore della prima edizione della gara nel 2015) punta pure lui in alto, insieme al copilota Nesti, con la Renault Clio R3, vettura che lo ha portato al successo nel dicembre scorso al “Fettunta”.






PIOMBINO, IL CUORE PULSANTE
Per il terzo anno consecutivo il Rally farà ancora base a Piombino, dove è stata trovata ampia accoglienza sia dall’Amministrazione Comunale, dalla Pro Loco che anche dagli operatori economici, essendo pensata come ideale veicolo per l’immagine della città e del suo hinterland e certamente come volano per l’indotto turistico-ricettivo.
Si partirà e si arriverà, ancora in Corso Italia a Piombino, aspettando di nuovo il bagno di folla delle due precedenti edizioni, mentre sono in serbo altre interessanti novità per quanto riguarda la logistica ed il percorso, in ampia parte rivisto.
Le verifiche, saranno predisposte in Piazza Bovio a Piombino, con splendida vista mare, le “piesse” saranno ben nove, con l’introduzione di una “spettacolo” nelle adiacenze del porto di Piombino prevista per il sabato sera.
IL PERCORSO
Due prove speciali saranno da ripetere tre volte, una per due volte più la prova spettacolo, per un totale di nove impegni cronometrati e 77,850 chilometri a fronte del totale del percorso che ne misura 322,300. La Prova Speciale “Monteverdi” sarà proposta in una in versione inedita, la celebre “Sassetta”, sarà più lunga rispetto al passato e soprattutto in senso contrario rispetto al 2018. Inedita anche la prova di “Campiglia”, costeggiando il paese. Due prove saranno da ripetere tre volte, una da ripetere due volte più la prova spettacolo, per un totale di nove impegni cronometrati per 78,300 chilometri a fronte del totale del percorso che ne misura 322,300.
Il Parco Assistenza sarà allestito ancora alla Fiera di Venturina (come nel 2018), i riordini al "Canado Family Village", novità anche in questo caso, nella sede della Staccioli a Venturina, ed a Suvereto.

CONFERMATO IL “MEMORIAL LEONARDO TUCCI”
La gara sarà di nuovo intitolata a Leonardo Tucci, il driver originario della bassa provincia livornese, prematuramente scomparso nel 2012, uno sportivo di alto livello e carisma, il cui ricordo è ancor oggi molto forte. Sarà la terza edizione del “memorial” a lui dedicato.
L’organizzazione ha previsto un’interessante convenzione per i pernottamenti presso il "Canado Family Village" a Donoratico, oltre che per la "Cena del Rallysta" il sabato sera.
I comuni coinvolti al fianco dell’organizzazione, oltre a Piombino, sono quelli dell’intera area della Val di Cornia: Campiglia Marittima, Monteverdi, Sassetta e Suvereto.



Fonte: MGT COMUNICAZIONE

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio