15 Settembre 2019
[]

news
percorso: Home > news > rally

IL RALLY “CITTA’ DI AREZZO-CRETE SENESI E VALTIBERINA” 2020 DIVENTA EUROPEO E SPOSA IL “GREEN”

07-09-2019 16:59 - rally
Siglato l’accordo che prevede l’ingresso dell’evento nella serie Tour European Rally,
andando a far parte di un’elite di eventi tra i più apprezzati e significativi in Europa.

Sarà la prima prova in calendario e andrà ad aggiungersi al prestigioso
e confermato Challenge Pirelli Raceday ed al Trofeo Terra Rally Storici.

Previsto anche un “rally green” internazionale per auto a energia alternativa.

07 settembre 2019

Andrà in un respiro internazionale, il 14° Rally Città di Arezza-Crete Senesi e Valtiberina, una delle gare su fondo sterrato più apprezzate in Italia sia dai piloti che dagli appassionati ed addetti ai lavori.
Dopo la grande enfasi suscitata quest’anno a marzo con l’arrivo nel contesto della gara delle prove speciali in terra senese, teatro di sfide mondiali sino agli anni novanta, Valtiberina Motorsport annuncia una grande novità, quella dell’aprire alla gara un contesto internazionale, un palcoscenico esclusivo che prosegue così l’idea di comunicare il territorio. In questo caso in uno scenario allargato a livello continentale.

E’ stato siglato infatti l’accordo che prevede l’ingresso della gara nel Tour European Rally, un novero di gare tra quelle che nel “vecchio continente” sono tra le più cariche di storia, tra le più abbracciate da bellezze del territorio e tra le più ambite dai piloti. Della serie, il Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina sarà il primo appuntamento 2020, aperto ovviamente anche alle vetture storiche.

Alle nuove validità internazionali, per il Tour European Rally, Tour European Rally Historic ed e TER Tour European Rally Alternative Energy, sarà confermata le importante validità per il Challenge Pirelli Raceday Rally Terra, Il campionato che ha contribuito certamente a lanciare e sostenere la gara nel panorama nazionale, e il tutto si aggiungerà al Trofeo Terra Rally Storici.
Si guarderà anche in modo convinto all’ecosostenibilità applicata al motorsport, con una iniziativa destinata a fare traccia: si svolgerà infatti anche un Rally Internazionale Città di Arezzo ” tutto verde ” a validità FIA per auto a Energie Alternative, previsto in parallelo con la gara principale e che abbraccerà tra le zone più belle e suggestive della Toscana.

Tutto questo rappresenta un ulteriore salto di qualità, per Valtiberina Motorsport, una promozione che arriva “dal campo”, avvenuta con il riconoscimento del grande impegno profuso da parte dell’organizzazione che tredici anni fa fece nascere la manifestazione come semplice “ronde” su terra, sino a proporla oggi in uno scenario allargato e ricco di fascino.

L’ORGANIZZAZIONE: “Per Valtiberina Motorsport l’aggiunta di ben tre serie Europee, che saranno trasmesse in TV in oltre 100 paesi, rappresenta un nuovo passo per la promozione internazionale delle splendide città e territori che contribuiscono attivamente al progetto. Ringraziamo Alberto Pirelli che come nostro storico patron del Raceday Rally Terra ci ha permesso di cogliere questa imperdibile occasione e siamo sinceramente entusiasti di ospitare la TER Series. Si profilano ben 6 gare diverse di altissimo livello competitivo in un unico spettacolare evento che per oltre una settimana coinvolgerà le province di Arezzo e Siena. Sarà un compito molto impegnativo organizzativamente, ma ci sentiamo pronti ad affrontare la sfida e vogliamo già ringraziare tutti coloro che la hanno reso possibile”.

La città di Arezzo sarà confermata quartier generale dell’evento, e rimarranno protagoniste le CRETE SENESI e la VALTIBERINA, due splendidi cardini ormai dell’evento con Asciano, Anghiari e Pieve Santo Stefano che saranno assolute protagoniste per più giorni grazie alla nuova dimensione europea dell’evento, proposto nelle favolose prove speciali sterrate che hanno scritto la storia dei rallies mondiali.
L’edizione passata, a marzo, venne vinta da Marchioro-Marchetti con la Skoda Fabia R5, mentre la gara storica fu appannaggio di Romagna-Lamonato, con una Lancia Delta 16V.

FOTO: MARCHIORO-MARCHETTI (FOTO RACEEMOTION)



Fonte: MGT COMUNICAZIONE

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio