02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > volley
www.polisportivacasciavola.com

IL GIORNO PIU´ BRUTTO

26-03-2012 13:34 - volley
(dal sito http://www.mauroberruto.com)
Ieri. Una delle giornate più drammatiche della pallavolo italiana. La tragedia si è rivelata nel suo disegno incomprensibile portandoci via al mattino Roberto Rondoni, allenatore e dirigente del nostro sport e alla sera Vigor Bovolenta, atleta e campione vero capace di indossare per 197 volte la maglia della nostra Squadra Nazionale.
Due pugni nello stomaco che hanno colpito tutti, ma proprio tutti. Tecnici, colleghi, dirigenti che hanno conosciuto Roberto e che hanno saputo del suo lungo, difficile, doloroso percorso cui è stato costretto fino a ieri e poi atleti, tifosi, gente che magari ha conosciuto o incominciato a praticare o tifare per il nostro sport anche grazie alle imprese sportive del Bovo.
Due pugni nello stomaco: uno che con terrore temevamo che arrivasse, l´altro che ci ha trovati a guardia abbassata che ci hanno buttato a terra, in questa notte dove invece che spostare in avanti le lancette dell´orologio avremmo voluto rimetterle indietro di un bel po´.
Una tragedia completa che non ha risparmiato, prima le loro due famiglie e poi nessuno, ma davvero nessuno, di coloro che amano il nostro sport.
Io di solito parlo abbastanza, commento. Mi piace spiegare come la penso. In questo caso non voglio dover commentare a qualche agenzia che mi chiede un opinione. Non ho opinioni. Ho solo sensazioni, che non vorrei avere. Lo faccio qui nel modo più diretto che so, non riesco né a pensare né ad aggiungere altro.
Penso ad una partita del campionato scorso. Io sulla panchina di Macerata, Bovo a Forlí. Penso ad una litigata in campo fra noi due. Abbastanza accesa. Penso a Stefano Recine, direttore sportivo di Macerata e grande amico comune, che alla fine ci chiese di incontrarci trasformando il momento in grandi sorrisi, strette di mano, abbracci e dichiarazioni di stima reciproca.
Qualche mese dopo, io diventai l´allenatore della Squadra Nazionale e lessi le parole dell´addio di Bovo al palcoscenico delle serie A.
Ringraziava tutti per la sua meravigliosa carriera e, nello specifico, ringraziava "la Nazionale Italiana, che mi ha concesso il grande onore di vestire la maglia azzurra e di poter rappresentare il mio paese nel mondo. Un ricordo su tutti, a dimostrazione dell´importanza di portare il nome dell´Italia nel mondo: nel 1999, in aeroporto in Argentina, ci avvicinò un anziano signore nato in Italia ma che aveva costruito la sua vita proprio in Argentina. Ci disse che era venuto a salutarci perché la sua famiglia era in Argentina, ma il suo cuore in Italia, la sua terra, dove poi ci chiese di portare un bacio da parte sua. Un aneddoto che spiega più di mille vittorie il valore di indossare la maglia azzurra e che mi piacerebbe lasciare come patrimonio ai giovani che in futuro rappresenteranno il nostro paese".
Io desidero ricordare il Bovo con le sue stesse parole e desidero ricordare Roberto con la sua capacità di trovare, far appassionare, allenare e far crescere atleti come il Bovo.
Oggi, durante questo struggente minuto di silenzio, per Roberto per Vigor e per Carlo Facchettin, presidente del Comitato Provinciale di Gorizia ed ex arbitro internazionale che se ne è andato due giorni fa, piangeremo tutti: atleti, tecnici,arbitri, tifosi, dirigenti, giornalisti. Non si salva nessuno.
Si dice che non conosci a fondo una persona sino a quando non hai pianto insieme a lei.
Vorrei che questo tsunami di dolore che oggi si abbatte sul mondo del volley, potesse avere un senso.
Non so. Ma se a tutto questo ci fosse un senso, credo che starebbe proprio in questo dolore collettivo e trasversale che ci ricorda che il volley è il nostro mondo, le nostra famiglia, come ci hanno insegnato Roberto e il Bovo con la loro carriera e le loro parole. Patrimonio che noi abbiamo il dovere di conservare. Penso proprio a quella litigata e ai sorrisi successivi e mi convinco che forse il senso è quello di imparare a restare un po´ più uniti e solidali, perché poi arrivano i giorni in cui vorresti spostare quelle lancette indietro e non puoi più. Non puoi far altro che piangere.
Di tutto il resto conta solo una cosa: la commozione, l´affetto, la solidarietà alle famiglie di Roberto e di Vigor.
Soprattutto l´affetto ai due figli di Roberto e ai quattro bimbi di Vigor. Che il mondo della pallavolo, che forse un po´ di tempo ha loro tolto, come lo toglie ai miei figli e ai figli di tutti quelli che fanno questo sport dedicandovisi anima e corpo, sia capace di stare loro vicino provando a restituire loro qualcosa di ciò che non è restituibile.
Buon viaggio Roberto e Vigor, dovunque conduca. Il vostro viaggio qui è stato meraviglioso. Grazie.
Mauro

Fonte: M.P. - Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio