21 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > altro
www.unvstoscana.it

I Veterani di Arezzo festeggiano il 50° Anniversario della fondazione e premiano l´Atleta dell´Anno

16-12-2013 10:35 - altro
Iniziata sotto i migliori auspici la Presidenza di Carlo Brandini Dini, recentemente eletto, che ha avuto l´onere e l´onore di tagliare il nastro delle 50 candeline della Sezione aretina alla presenza di autorita´ locali ed i massimi dirigenti dell´UNVS nazionali.
Commemorare un anniversario cosi´ prestigioso e´ da ritenersi un atto d´amore e di riconoscenza per i Padri Fondatori che, in progressione, segnaliamo: ZAZZI-LUCIOLI-RISPOLI-SERBOLI-STOCCHI-CINQUINI-CANTALONI-BELLUCCI-VIGNA-PECCHI-GIUNTI-BENUCCI-GRAZIANI e BRANDINI DINI, attualmente in carica.

La giornata ha avuto inizio nella cornice suggestiva della Cattedrale gremita di fedeli, con la splendida coreografia di veterani e giovani calciatori dell´AREZZO F.A. che ornavano l´Altare Maggiore, a significare l´unione tra chi lo sport praticato lo ha abbandonato da tempo ed i giovani virgulti che si affacciano al mondo agonistico con la speranza di divenire i protagonisti del domani: il passato vissuto con tanto entusiasmo ma con pochi mezzi, ma sempre nel rispetto delle regole e degli avversari, ed un presente sicuramente molto piu´partecipato ma con piu´ incertezze ed irto di difficolta´.
Don ALVARO, il Parroco degli Aretini, ha officiato la S.Messa degli ATLETI, stigmatizzando il valore dello Sport e l´ideale passaggio del "testimone" tra la vecchia e la nuova generazione di sportivi, alla presenza di autorita´ locali, dirigenti nazionali dell´UNVS ed alcuni campioni aretini che si sono affermati a livello nazionale ed Europeo (Nicchi Aldo-Nicchi Adriano-Daniele Bennati- Matteo Marchesini-Orlando Fiordigiglio- Davide Brito, e numerosi boxeur delle Colonie Nicchi Santi e Calamati con il Presidente Aldo Sassoli). Presenza prestigiosa quella delle tre "donne pugile" M.Vittoria Rupi- Daniela Salio- Gloria Mazzeschi con la neo promossa arbitro Alessandra Violetto, primo arbitro-donna della nostra Provincia.

Al termine della cerimonia religiosa la lunga carovana si e´ portata alla Sezione dei Veterani presso lo Stadio Comunale "Citta´ di Arezzo" dove, dopo un breve saluto del neo Presidente Carlo Brandini Dini, alla presenza di autorita´ nazionali UNVS, il Pres. Naz. GIANPAOLO BERTONI, Segr. Naz. ETTORE BIAGINI, GIULIANO SALVATORINI, Delegato Regionale SALVATORE CULTRERA, Presidenti della Sezione di Collesalvetti, BALDINI, S.Giovanni V. VIERI e BETTONI, di Lucca e di Pisa, si e´ proceduto alla premiazione ufficiale, con l´intervento del Presidente Prov.le CONI Prof. GIORGIO CERBAI e l´Assessore della Provincia Dott. ANDREA CUTINI.

Il Pugile ORLANDO FIORDIGIGLIO e´ stato insignito del Titolo di "Atleta dell´anno 2013 per aver conquistato il 30 Giugno us. dopo una brillante carriera con piu´ di 50 vittorie, il titolo di Campione dell´UNIONE EUROPEA, vincendo al "Pala D´Agata" di Arezzo per KO alla 6 ripresa l´incontro vs. Salvatore Langella.

DAVIDE BRITO e´ stato altresi´ premiato come "ATLETA EMERGENTE 2013" per aver conquistato a 16 anni, il titolo di Campione Junior nazionale di boxe, over 80 Kg. sbaragliando il lotto di 3 avversari con altrettante strepitose vittorie (MELONI 14/2, MICELLO 7/4 E PUGLIARA 11/6)




L´Assessore Provinciale, dott. ANDREA CUTINI, ha letto le motivazioni, vergate dalla fine penna del giornalista-scrittore concittadino GIOVANNI MELANI che, per la loro vena poetica e peculiare attinenza alla realta´, vengono fedelmente riportate in calce:

ORLANDO FIORDIGIGLIO: 2013 l´anno in cui e´ "fiorito" ORLANDO FIORDIGIGLIO. Pugile aretino perche´ e´ qui, in questa citta´, che le sue caratteristiche si sono affinate e divenute evidenti fino a conquistare il titolo dell´ Unione europea. Ora questo "ragazzone"campano, guarda lontano, forte di qualita´tecniche, di agilita´ e di intelligenza tattica. Per lui, non ci sono limiti, se non quelli di un impegno ragionato e guidato per il domani. Disponibile all´ascolto dei Maestri e´ tanto determinato, quanto fulmineo nella scherma. Sul ring, si muove piu´ che alla ricerca del k.o. Con il ritmo del logoramento dell´avversario. Una demolizione per poi costruire la vittoria, la sua, quelli a cui Fiordigiglio mira, con ambizione ma con pari umilta´. E se lo fa sognando, con ragione, ad occhi aperti, un futuro d´ambizione, assieme a lui sognano, "forte" , gli appassionati della "nobile arte", non piu´ solo aretini.

La dedica per DAVIDE BRITO e´ la seguente:

Il destino segna DAVIDE BRITO, pugile giovanissimo e gia´ campione italiano junior.
16 anni, fisico imponente ed un cuore d´oro, con cui ha dovuto fare i conti prima di comprendere che la vittoria si raggiunge, colpendo, ma con lealta´ l´avversario.
E cosi´ Davide, anzi un Golia di 80 Kg.. di quasi due metri, ha sbaragliato gli avversari che gli si sono palesati ai campionati nazionali di MONDOVI´. Il nostro non e´ un giudizio sportivo, è, per primo una speranza, si di vittoria, ma ancor piu´ che Tu sappia mantenere il piu´ possibile quel sorriso di "GIGANTE BUONO" che hai, e che sei.

La giornata, sicuramente indimenticabile per i premiati, e´ proseguita in un accogliente locale aretino, dove e´ stato consumato il rituale pranzo impreziosito dal taglio della torta del CINQUANTENNALE, ornata dello stemma distintivo dei Veterani, mentre le immagini relative alla "INTRA TEVERO ET ARNO 2013" , altro fiore all´occhiello della Sezione aretina, scorrevano nel maxi-schermo, adeguatamente approntato.

Con la consegna di ulteriori premi a Dirigenti e numerosi personaggi sportivi intervenuti alla Conviviale, che di fatto ha chiuso l´attivita´ della Sezione, gli intervenuti si sono scambiati gli auguri natalizi, dandosi l´appuntamento al prossimo 2014.

U.N.V.S. Sezione di AREZZO
Carlo Brandini Dini, Presidente

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio