29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > calcio
www.perignanocalcio.com

GUARDISTALLO MONTESCUDAIO - PERIGNANO CASCIANA 1-1

19-01-2014 20:52 - calcio
UN PUNTO CHE FA COMUNQUE PRIMATO

GUARDISTALLO: Orefice, Stefanini, Raglianti, De Meo (57° Mezzetti), Macchioni, Cammellini, Grassi, Gronchi, Barbanti, Signorini (90° Tassone), Passalacqua. A disp: Corbino, Selvi, Di Rosa, Guerrieri, Magazzini. All: Nasoni.
PERIGNANO: Salvadori, Farroni, Aliotta, Rombolini, Bertelli, Ceccarini N., Bonini, Bartorelli (65° Monti), Salvadori, Manzella, Valtriani (70° Ciolli). A disp: Ciarafischi, Bonomo, Meini, Ceccotti, Gambini. All: Natali.
Arbitro: Sig. Minuti di Livorno.
Marcatori: 11° Manzella (PCT), 61° Macchioni (GM).
Ammoniti: Bonini, Bartorelli (PCT).

Un punto che rilancia il Perignano solo in testa alla classifica, questa è la visione del bicchiere mezzo pieno. Due punti persi è la visione pessimistica del bicchiere mezzo vuoto. Credo che la verità stia, come spesso accade, nel mezzo. Il Perignano, nel primo tempo, poteva tranquillamente chiudere la gara e quindi conquistare i tre punti, nella ripresa poteva anche perdere visto il prepotente ritorno dei padroni di casa. Una gara quindi dai due volti che a mio avviso è terminata con un giusto pareggio. La cronaca si apre già all'11° quando, dopo i primi minuti di studio, il Perignano si guadagna un calcio di punizione dai venticinque metri e, "Piedino Caldo" Manzella trasforma a suo modo sbloccando il risultato. I padroni di casa accusano il colpo e due minuti dopo potrebbero soccombere: rimessa laterale, Farroni imbecca Bonini che scodella in area dove però Valtriani, di testa, manda alto. Il Guardistallo, scampato il pericolo, si getta in avanti alla ricerca del pareggio, ma al 31° offre il fianco al contropiede GialloBlù: Bonini va al tiro dal limite, Orefice respinge corto sui piedi di Valtriani che sbaglia il tap in mandando ancora alto. La prima frazione di gara si chiude quindi con il vantaggio ospite. La ripresa inizia subito con il Guardistallo con il piede pigiato sull'acceleratore alla ricerca del pareggio, e il Perignano schiacciato nella proprio metà campo, incapace di reagire. Al 60° cross da destra di Grassi, Passalacqua colpisce bene di testa, ma Salvadori vola e disinnesca il pericolo. Due minuti dopo arriva però il pareggio: punizione da sinistra, molto generosa, in area si formano blocchi che portano Macchioni a colpire e battere l'incolpevole Salvadori per il gol dell'1a1. Il Guardistallo ora crede nel bottino pieno e continua a schiacciare il Perignano. Al 79° Barbanti, al limite, stoppa di petto e in girata manda la palla a stamparsi sulla traversa. Dopo quest'ultima impennata, il forcing BiancoAzzurro si placa e il Perignano riesce a riproporsi in attacco, dove, prima con Monti e poi con Manzella sfiora il nuovo vantaggio mandando in entrambi i casi la palla di un soffio fuori e mettendo a dura prova le coronarie dei locali. Nonostante i pochi minuti restanti la gara è ancora viva: all'85° Barbanti si presenta a tu per tu con Salvadori, la sconfitta perignanese sembra fatta, ma il portiere GialloBlù riesce a toccare e deviare la bordata del centravanti di casa, salvando così il risultato, sul capovolgimento di fronte, il neo entrato Ciolli viene steso in piena area, ma il signor Minuti concede addirittura la punizione al Guardistallo, lasciando inalterato il risultato. Una partita, come detto in apertura, finita con un pareggio che, visto il secondo tempo può anche accontentare, ma al tempo stesso lascia l'amaro in bocca per non essere riusciti a mantenere il vantaggio e per le occasioni sciupate nella prima frazione, e in un campionato cosi equilibrato chi meno sciupa più guadagna.


Fonte: Zanza

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio