29 Luglio 2021
news
percorso: Home > news > rally

GRANDI SFIDE ATTESE AL 30° RALLY DELLA VALDINIEVOLE

23-04-2014 14:02 - rally

In programma a Larciano per questo fine settimana e valido per il Trofeo Rally Nazionali, l´evento organizzato
da quest´anno dalla Jolly Racing Team festeggia i trenta anni con un plateau di iscritti in grado di esaltare agonismo e spettacolo.

Tra i 58 iscritti, spicca la Citroën DS3 R5, che sarà alla sua seconda uscita mondiale.

Diversi i favoriti al successo: da Michelini a Ciavarella, al vincitore del 2013 Lucchesi, Nannini, Cavalieri ed Artino.


Due i giorni di gara con prevista anche una festa per i concorrenti.



Larciano (Pistoia) 23 aprile 2014

Sarà un´edizione "grandi firme", il 30° RALLY DELLA VALDINIEVOLE, in programma per questo fine settimana, seconda prova del Trofeo Rally Nazionali di IV zona (dal 2014 è stata cambiata la "geografia rallistica") ed avrà, come consuetudine, le validità per l´Open Rally Toscano e per il Trofeo ACI Lucca.
La gara si presenta quest´anno sulla scena nazionale con il passaggio delle consegne sotto l´aspetto organizzativo, dallo storico promoter PromoGip, è andata in mano alla Scuderia Jolly Racing Team di Larciano. La struttura facente capo a Riccardo Heinen è rimasta comunque nell´ambito della gara per la parte tecnico-logistica ed amministrativa, sulla scorta di una esperienza invidiabile di organizzazioni ad alto livello.

I TRENTA ANNI FESTEGGIATI CON ADESIONI IMPORTANTI
I trenta anni di lunghe pagine di storia sportiva, quest´anno, "il Valdinievole" li festeggerà presentando cinquantotto iscritti, un plateau di piloti di alto livello, quello che sul campo andrà a produrre una serie di duelli altamente spettacolari, sfide adrenaliniche su un perso corso di alto livello tecnico.
Questa gara sarà la seconda uscita a livello mondiale della Citroën DS3 R5, portata in gara dal lucchese Rudy Michelini, colui che l´ha fatta debuttare a Sanremo ad inizio mese. Il pilota, che corre nel Campionato Italiano, sfrutterà le caratteristiche delle "piesse" valdinievoline per svolgere un probante test sulla vettura della "doppia spiga" in vista dei prossimi appuntamenti tricolori. Sarà lui, l´osservato speciale per la vittoria, ma non avrà vita facile: al successo ci pensa Gabriele Lucchesi, già vincitore del rally per tre volte, l´ultima proprio lo scorso anno. Avrà la stessa vettura del 2013, Lucchesi una Peugeot 207 S2000 della quale sfrutterà l´ottimo feeling che ha con essa, poi per l´attico del podio ci pensa anche il veloce massese Gabriele Ciavarella, con la sua Ford Fiesta R5. Vincitore al "Ciocchetto" di dicembre ed ottimo protagonista al "Ciocco" tricolore, Ciavarella punta a inserire il proprio nome sull´albo d´oro e come lui ci pensano anche il pistoiese Fabrizio Nannini, al debutto con la Skoda Fabia S2000 ed il giovane di Lamporecchio Luca Artino, pure lui con la due litri boema, con la quale è alla terza gara. Da ammirare la sempre affascinante Mini John Cooper Works del fiorentino Marco Cavalieri e sicuramente anche il Gruppo N sarà scintillante, con Davide Giordano e la sua Mitsubishi Lancer Evolution che dovranno vedersela con la Lancer EVO IX di Marco Caispoli ma anche con la agile Renault Clio Rs di Leonardo Pucci.
Da seguire con estrema attenzione anche la gara dei varii Bonuccelli, Pinelli, Fiore (tutti con Renault Clio R3), in lizza per vincere tra le "due ruote motrici".
Poi, non mancherà anche un tocco di "storia" sportiva con la BMW M3 del pratese Brunero Guarducci ed anche con la Ford Sierra Cosworth di Alessandro Gori, capaci di far tornare alla mente gli anni ottanta e novanta dei rallies..

UN NUOVO FORMAT CON . . . LA FESTA!
In totale, il 30. Rally della Valdinievole, come al solito messo organizzato anche con il forte stimolo dell´ACI Pistoia e dei Comuni di Larciano e Marliana, conta 6 Prove Speciali, nel dettaglio tre diverse. Nel format di gara si evidenzia il fatto anche che si confermano con i due giorni di sfide, con il sabato (26 aprile) che sarà giornata intensa, caratterizzata dalle prime due Prove Speciali, che in realtà sarà una sola ripetuta due volte. Sarà il tratto della "Larciano" (Km. 6,090), già corsa nelle due precedenti edizioni, ma stavolta allungata di un chilometro. Per festeggiare il 30° Compleanno della gara, tra i due passaggi della "piesse", l´Organizzazione ha previsto un´iniziativa per i concorrenti, ai quali verrà "concesso" un lungo riordinamento di 1 ora e 20´ per offrir loro una cena a buffet presso il Ristorante "Ai Centocampi". Il riordinamento sarà ovviamente nel parcheggio adiacente il Ristorante stesso.

Dopo le prime due sfide seguirà il riordinamento notturno, sempre a Larciano, e l´indomani - domenica 27 aprile - si avrà la restante porzione di gara. Due Prove Speciali per altrettanti passaggi: "Lanciole" (Km. 14,820) e "Avaglio" (Km. 13,480), entrambi nella versione proposta come nel 2013, due capisaldi del rallismo toscano e nazionale.

Novità anche nella logistica che caratterizza le sfide con il cronometro: partenza ed arrivo in centro a Larciano rimarranno come nei due anni addietro, mentre la zona della discoteca "Don Carlos" sarà interessata esclusivamente dal Service Area e non dal riordinamento che da anni lo precedeva. I riordini, infatti saranno a Marliana, confermato a grande richiesta, cui si affiancherà quello di Pozzarello, alla periferia di Monsummano Terme, prima dell´arrivo finale. A Pozzarello sarà organizzata una vera e propria festa in attesa del rally, con area giochi gonfiabili per bambini, animazione e ristoro.

In totale, il percorso, misura nella sua totalità 241,790 chilometri, dei quali 68,780 cronometrati.

MEDIA BOOK ON LINE: http://t.co/EJr055gTXz

http://www.jollyracingteam.it


Fonte: MGT COMUNICAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio