19 Ottobre 2021
news
percorso: Home > news > basket
www.pallacanestropiombino.net

Derby vinto con finale thriller ( cronaca e commento Piombino vs Livorno)

26-01-2014 23:33 - basket
Il Piombino rispetto al quintetto migliore, parte con Iardella in panca e Bianchi in campo, mossa atta a preservare il secondo play che, causa l´indisponibilità di Cunico, è divenuto Iardella, Livorno schiera il quintetto tipo.
Nel primo quarto dopo il canestro d´apertura di Magnani in entrata, Livorno metta la testa avanti due volte, con Mazzantini sul 2 a 4 e con Vallini sul 4 a 6 dopo 2 minuti e 20´´ di gioco, saranno questi gli unici vantaggi dei labronici nell´arco di tutta la partita.
Un primo quarto nel quale, come aveva fatto con Piacenza, Piombino esprime, un intensità difensiva altissima, che manda in tilt gli attaccanti livornesi, fermandoli a 13 punti e una prolificità in attacco sorprendente, 25 punti con 3 su 5 nelle bombe e Biancani mattatore con 10 punti e 2 su 3 nel tiro pesante, Iannilli, dopo un inizio nervoso, diviene incontenibile da sotto per chiunque lo marchi, a 4´51´´ Vallini piazza una bomba che riporta gli ospiti a meno due, 11 a 9, ma da quel momento in avanti è solo Piombino con un parziale di 14 a 4 si va alla prima pausa sul 25 a 13.
Secondo quarto stessa musica, Iannilli devastante e un Biancani ispirato, un Iardella bravo in regia quando gli viene richiesto e una grande difesa, costringono anche stavolta gli uomini di Da Prato a fermarsi a soli 14 punti nel parziale, Malvone subentrato a Iannilli, in finale di primo quarto, da un buon contributo e, con un canestro da sotto e la bomba del 40 a 26 a 2´ e 37´´ dalla pausa lunga, porta il suo bottino personale a 7 punti, la bomba di Malvone rompe anche l´equilibrio nel quarto e avvia un piccolo breck dei piombinesi che li porterà al riposo sul più 17, 44 a 27,bene anche Guerrieri autore di 6 punti senza errori al tiro, unico problema Magnani, uscito poco dopo l´inizio del quarto con 3 falli che lo costringeranno a lungo in panchina.
Dopo il the nello spogliatoio, ancora una bomba di Biancani, 4 su 9 totali per lui, firma il più 20, Iannnilli è una forza della natura ,che matura la sua personale vendetta su Benvenuti, segnando 22 totali con 12 rimbalzi nella partita, per il bravo pivot livornese invece serata da dimenticare, molti falli commessi nel tentativo di arginarlo e solo 7 punti e 4 rimbalzi totali, Modica contribuisce con un 4 su 4 ai liberi che fissa a 2´ e 28´´ dal termine il vantaggio dei piombinesi a più 21, la partita sembra essere finita, a differenza delle rimonte subite da Mortara e da Piacenza il vantaggio pare rassicurante, si inizia a sognare magari anche pensando a ribaltare la differenza punti dell´andata quel meno 14 maturato nei secondi finali.
Ma un paio di tiri da tre, come si suol dire, sputati via dal canestro di Biancani e Iardella, e dall´altra parte invece due bombe di Mazzantini e di Gigena nel finale, fanno riveleggiare lo spettro della sfortuna nella mente di tutti, si va all´ultimo riposo sul 62 a 48 per il Basket Golfo.
Nell´ultimo quarto Piombino cala fisicamente, un paio di bombe sbagliate di poco da Magnani e Livorno ne approfitta per trovare buoni tiri ed erode il vantaggio dei locali, fino a trovare il meno 6 con una bomba di Gigena a 6´ e 16´´ dal fischio finale, i fantasmi delle passate rimonte iniziano ad aleggiare nel palatenda, la squadra va in confusione, perde il filo del gioco affidandosi a soluzioni personali estemporanee, Iannilli ferocemente raddoppiato non incide più e poco più di un minuto dopo Sanguinetti mette la bomba del meno 1, 65 a 64 a quasi 5´ dal termine , partita riaperta e tensione che in campo e sugli spalti diviene palpabile.
Padovano ai time out catechizza la squadra e cerca di tirare fuori le ultime energie mentali e fisiche dei suoi, due liberi di Magnani ci riportano sul più tre, due errori di Mazzantini e una bomba di Magnani di nuovo a più 6 a 4´ e 11´´ dal termine, ma Livorno non molla l´osso e Vallini da tre a 3 minuti dal termine riporta Livorno a distanza aggancio, ma Lemmi per due nella stessa azione sbaglia da sotto il meno uno, è forse il segno che la sorte sta girando, a 2´ 49´´ Biancani realizza un libero per il più 4, a seguire Iannilli ritrova il canestro dopo una palla persa per passi di Mazzantini ed è più 6, ma la sofferenza non finisce mai, Gigena subisce fallo al tiro da tre, mette due liberi ed è meno 4 a 1´19´´ dal termine, Magnani, esaltante il suo finale di partita 9 punti e 11 totali, ancora lui in entrata ci riporta a più 6, Solliito fa uno su due dalla lunetta e Iardella 0 su 2, meno 5 e a 15´´ dallo scadere Vallini in penetrazione riporta di nuovo Livorno ad un passo dagli avversari 75 a 72, nel finale Livorno prova con il fallo sistematico, ma Iardella e infine Magnani sigillano la partita, 78 a 72 il risultato definitivo.
Questa squadra è nata per soffrire, mai una partita da vivere tranquillamente, dicevamo che non riuscivamo a fare il breck, con Livorno c´eravamo riusciti,anche più 22, ma nonostante ciò abbiamo vissuto un finale da brividi.
La squadra in questi ultimi match ha dato comunque grandi segnali di miglioramento, 78 punti, 84 in valutazione, medie al tiro ottime 60% da due e 39% da tre e un sufficiente 70% ai liberi , per tre quarti o quasi riusciamo ad essere grandi, quei cali nel finale, per una squadra come la nostra che fa dell´intensità difensiva la propria caratteristica vincente, sono dovuti, purtroppo, ad una mancanza di rotazioni per i titolari, la rosa è divenuta, causa gli infortuni, troppo corta, ma per stasera non ci pensiamo, godiamoci la meritata vittoria e da martedì di nuovo tutti in palestra a sudare, perché questa vittoria segni una svolta e sia l´inizio di un altro campionato per noi.

I tabellini
Piombino: Iardella 8 Guerrieri 4 Magnani 11 Malvone 7 Biancani 18 Modica 8 Iannilli 22 Bianchi 0 Caronna e Camarda ne
Piacenza: Vallini 14 Sanguinetti 5 Sollitto 1 Mazzantini 15 Lucarelli 4 Lemmi 2 Gigena 20 Artioli 2 Malfatti 2 Benvenuti 7


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari