25 Giugno 2021
news
percorso: Home > news > motociclismo

Debutta sul circuito cremonese la prova italiana del Mondiale Supermoto

29-06-2014 17:16 - motociclismo
Si scrive Supermoto e si legge San Martino del Lago. La pista cremonese è pronta ad accogliere sabato 5 e domenica 6 luglio il mondiale di questa spettacolare specialità motociclistica.

San Martino del Lago (CR)
- Tutto è pronto per accogliere l´attesa quarta prova del mondiale Supermoto sul circuito di San Martino del Lago, nel cremonese, valida per l´assegnazione del Gran Premio d´Italia della specialità. Il week-end di gara del 5 e 6 luglio vedrà impegnati tutti i migliori piloti a livello internazionale con questo evento che farà sbarcare per la prima volta quest´anno in Italia lo straordinario spettacolo della Supermoto.
Dopo il debutto stagionale del 20 aprile scorso in Francia, seguito dal round romeno del 18 maggio e quello Ceco del 15 giugno, possiamo dire che i favoriti per la lotta al massimo titolo della Supermoto saranno ancora loro, i più grandi e irresistibili: i fratelli Thomas e Adrièn Chareyre che vedono in mezzo il campione del mondo Mauno Hermunen, vincitore dell´ultima prova Ceca, inseguiti a distanza di un pugno di punti dall´italiano più titolato di sempre, Ivan Lazzarini.
Nel dettaglio, il francese ex iridato Thomas Chareyre (TM Factory Racing) si trova al comando con 139 punti in virtù di tre manche vinte, due secondi e un terzo posto ed è al momento il più regolare avendo sempre centrato una posizione a podio. A seguirlo in graduatoria a soli 6 punti c´è il finlandese campione del mondo in carica Mauno Hermunen (TM SHR), per lui tre vittorie, due secondi e un quarto posto. Al terzo posto staziona l´altro transalpino Adrien Chareyre (Aprilia Fast Wheels) che è anche il più titolato di tutti con ben quattro allori mondiali. Il maggiore degli Chareyre ha al suo attivo in questa prima parte di stagione tre secondi posti, un terzo, un decimo e un undicesimo. Due volte terzo, tre volte quarto e una volta nono è il computo del pesarese Ivan Lazzarini (Honda L30 Racing) che è staccato di un solo punto da Adrien. Quinta posizione per l´altro azzurro, il bolognese Christian Ravaglia (Honda Assomotor) che ha sempre chiuso le gare nei migliori dieci della classifica. Decimo in graduatoria il lodigiano Andrea Occhini (Suzuki BRT Mabomotor) che torna a correre nel mondiale dopo aver saltato una prova a causa di un infortunio in una gara nazionale. Completano la lista dei migliori dieci i Cechi Pavel Kejmar (Husqvarna 833 Racing Team), Petr Vorlicek (Honda Shr), Tomas Travnicek (Yamaha) e il bulgaro Angel Karanyotov (TM Team Bulgaria).

Il promotore dell´intero campionato ha acquisito una decennale esperienza nella gestione dei Campionati Mondiali e contano su logistica e accordi internazionali notevoli per quanto riguarda la copertura dei mezzi di comunicazione, garantendo una grande diffusione in tutto il mondo. Quanto appena esposto rende bene la valenza dell´evento e della sua importanza, considerando a sé che al Mondiale Supermoto sono riservati ampi servizi da parte di tutte le riviste di settore già dai primi mesi dell´anno, esaltando così la copertura mediatica dell´evento.
Per ospitare il circus del Mondiale Supermoto, sono diverse le modifiche apportate all´autodromo cremonese, necessarie a renderlo conforme a questa spettacolare specialità motociclistica, che prevede anche una parte di off road molto spettacolare e realizzata appositamente dal promotore del mondiale BPROM.
Nella cornice del GP d´Italia si disputeranno altri appuntamenti tra cui la quarta tappa del Campionato Europeo Supermoto classe SM2, che cercherà di soddisfare l´insaziabile appetito dei più esigenti e dove, anche qui, gli italiani giocano un ruolo primario, con tre azzurri nelle prime dieci posizioni.
Al comando della graduatoria continentale si trova l´olandese Devon Vermeulen (KTM) in forza al team italiano TM Factory con 138 punti, seguito dal finlandese Toni Klem (Ktm Mtr) con 116, e dal pilota ceco Milan Sitniansky (TM Tuning Motor Sport) con 111 punti. Quarta posizione per il primo degli italiani, l´imolese Fabrizio Bartolini (Honda Assomotor) pilota esperto e molto concreto che sicuramente coglierà questa opportunità di correre in casa per salire ancora in classifica. Quinto posto per il finlandese Asseri Kingelin (Aprilia Fast Wheels) che precede il genovese Yuri Guardalà (Honda IFG Gazza Racing). Seguono nell´ordine dei migliori dieci Alexis Marie Luce (FRA-Honda IFG Gazza Racing), Giovanni Bussei (ITA-TM Sbd Union Bike), Kevin Fagre (SWE-TM Racing Sweden), Zdenek Jaros (CZE-Ktm 833 Racing Team). Dodicesimo il fiorentino Lorenzo Lapini (Honda L30 Racing) e più dietro anche il romano Simone Pizziconi (Honda Pizziconi Racing).

Il Circuito San Martino Del Lago (CR)
E´ una pista molto giovane quella di San Martino del Lago, che apre nel 2012 presentando ben due circuiti, palazzina box, ristorante, circa 900 mq di terrazze panoramiche su due livelli, edificio commerciale e didattico, centro medico e dall´edificio fiera a supporto delle attività del circuito minore con paddock al coperto. Dai 3.450 metri di questa pista sarà ricavato il circuito del mondiale e, per la pista lombarda che ospiterà il circus della Supermoto nel weekend del 5 e 6 luglio, sarà una prima assoluta. L´area della pista è già dotata di servizi moderni e funzionali e la sicurezza del circuito è garantita sia da ampie vie di fuga realizzate in letti di ghiaia sia da barriere elastiche formate da guard rail e pile di pneumatici opportunamente posizionati.

Come raggiungere il circuito (Via Giuseppina, 2 - 26040 San Martino Del Lago CR)
Uscita Cremona autostrada A21, seguire le indicazioni per Parma, girare in Via Giuseppina e andare avanti per tutta strada statale fino all´Autodromo (direzione Casalmaggiore).

Programma del weekend
Sabato:
SM2 Free Practice-1 ore 10,45; S1 Free Practice-1 11,25; SM2 Free Practice-2 13,30; S1 Free Practice-2 14,10; SM2 Time Practice 15,30; S1 Time Practice 16,10; S1 SuperChrono 16,45; Camera on board 17.20
Domenica: SM2 Warm-Up ore 10,25; S1 Warm-Up 10,55; SM2 Race-1 12,15; S1 Race-1 14,00; SM2 Race-2 15,30; SM2 Prize-giving Ceremony immediately after; S1 Race-2 16.30; S1 Prize-giving Ceremony immediately after.

Classifiche di Campionato
S1 Championship Top Ten:
1. Chareyre Thomas (FRA-TM) points 139; 2. Hermunen Mauno (FIN-TM) p. 133; 3. Chareyre Adrien (FRA-Aprilia) p. 107; 4. Lazzarini Ivan (ITA-Honda) p. 106; 5. Ravaglia Christian (ITA-Honda) p. 94; 6. Kejmar Pavel (CZE-Husqvarna) p. 89; 7. Karanyotov Angel (BUL-TM) p. 81; 8. Petr Vorlicek (CZE-Honda) p. 55; 9. Travnicek Tomas (CZE-Yamaha) p. 52; 10. Occhini Andrea (ITA-Suzuki) p. 45.
SM2 Championship Top Ten: 1. Devon Vermeulen (NED-TM) p. 138; 2. Toni Klem (FIN-Ktm) p. 116; 3. Milan Sitniansky (CZE-TM) p. 111; 4. Bartolini Fabrizio (ITA-Honda) p. 110; 5. Asseri Kingelin (FIN-Aprilia) p. 108; 6. Yuri Guardalà (ITA-Honda) p. 97; 7. Marie Luce Alexis (FRA-Honda) p. 59; 8. Giovanni Bussei (ITA-TM) p. 58; 9. Kevin Fagre SWE-TM) p. 50; 10. Jaros Zdenek (CZE-KTM) p. 49.


Fonte: Redazione
Thomas Chareyre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio