23 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > altro
www.unvstoscana.it

Capodanno di corsa 2014 - 38a edizione

20-01-2014 09:46 - altro
Una gelida e nebbiosa mattina d´inverno, il trecentesco centro storico di San Giovanni Valdarno, una folta schiera di spettatori e curiosi hanno fatto da cornice il primo giorno del nuovo anno alla 38° edizione del Capodanno di corsa, la competizione che rappresenta uno degli appuntamenti più sentiti e partecipati della città e la tradizionale gara di apertura della stagione podistica della regione Toscana. La manifestazione organizzata dalla sezione locale UNVS intitolata ad Ezio Bianchi, è il fiore all´occhiello fra le tante iniziative promosse durante l´anno dai veterani sportivi sangiovannesi.
Sono stati quasi quattrocento gli atleti che si sono presentati alla partenza, dei quali oltre trecento porteranno al termine la corsa. In mezzo agli atleti più forti tanti appassionati che non hanno voluto rinunciare a misurarsi con se stessi o a trascorrere insieme una mattinata di festa. Fra di loro anche il vicesindaco Damiano Bettoni.
La manifestazione come sempre si è sviluppata lungo le vie e strade comunali, in una gara competitiva di 13 km e 400 metri e in un percorso non agonistico ridotto di 5 km e 300 metri percorso da una cinquantina di partecipanti fra i quattrocento partenti.
Lo spessore sportivo di questa manifestazione è stato anticipato dalla stampa locale nei giorni precedenti la corsa e, prima della partenza, con la presentazione dei migliori atleti da parte del bravissimo speaker ufficiale Luca Panichi, che fra l´altro è anche direttore sportivo UNVS della sezione Ezio Bianchi.
Quest´anno è stata molto grande la partecipazione di atleti provenienti dal continente africano: sia nel settore maschile sia femminile. E sono stati loro che hanno dominato la gara fin dai primi metri. Ciò non ha impedito che la corsa perdesse interesse, anzi. Nella gara maschile subito dopo il via si è formato un gruppetto di quattro fuggitivi, tre keniani e un marocchino (Sigei Nixon Kipkemoi, Rugut Mathew Kiprotich, Ngeno Daniel Kipkirui e Haibel Mourad) Solo pochi chilometri prima dell´arrivo il gruppetto ha perduto l´atleta del Marocco (che arriverà quarto a 1 minuto e 23 secondi dal vincitore) e nel lunghissimo viale che conduce al traguardo si è staccato il keniano Ngeno Daniel Kipkirui. Gli ultimi metri sono stati quindi una volata fra i due atleti rimasti al comando. Si è imposto Sigei Nixon Kipkemoi in 39´ e 50" seguito a due secondi dal connazionale Kiprotich e dall´altro keniano Kipkirui. Quindi un podio, e non solo, tutto all´insegna del continente africano. Il primo degli italiani, Simone Baldi, è giunto nono distaccato di oltre quattro minuti. Per ritrovare un vincitore di casa nostra bisogna risalire ormai al lontano 2002. Da annotare la bella prova di Alessandro Vannini giunto trentunesimo assoluto e primo dell´Atletica Sangiovannese, la società che ha dato un supporto fondamentale ai Veterani nell´organizzazione della corsa.
Dominio keniano anche nella gara femminile. Ad imporsi la giovane ventiduenne Korir Rebecca Jepchirchir con il tempo di 45´ 06", nuovo record della corsa. Un record che nelle ultime quattro edizioni è stato abbassato tre volte. Prima che alla Korir il primato apparteneva a Gloria Marconi che lo aveva stabilito nel 2012 con il tempo di 45´13". Al secondo posto è giunta la connazionale Chebet Eunice, un´altra esilissima, riservata e discreta atleta di colore come la vincitrice, giunta all´arrivo distaccata dalla Korir di 24". Le due atlete hanno fatto gara a se, lasciando le altre molto lontane dalle loro prestazioni. Terza e prima delle atlete italiane Anna Spagnoli distaccata di oltre cinque minuti. Singolare la gara di Claudia Astrella giunta quinta. Al suo arrivo lo speaker Panichi ha manifestato la sua sorpresa per il prestigioso piazzamento di questa atleta sconosciuta ai più. Tutti l´hanno voluta conoscere e lei molto semplicemente ha detto di aver cominciato da poco e che si diverte un "mondo". Chissà cosà le riserverà il futuro.
Trentaquattresimo assoluto e primo fra i veterani dello sport è giunto Gianmarco Scaglia con l´ottimo tempo, per un atleta di cinquantasette anni, di 50´ 19",
Il Capodanno si è concluso con l´arrivo di una giovane famiglia che ha corso la non competitiva accompagnata da due figli piccolissimi in triciclo. Una suggestiva immagine finale su una vera festa dello sport.
Il Capodanno è stato organizzato con il patrocinio dell´Amministrazione comunale. Presenti come sempre numerosi giornalisti di testate e TV locali che hanno contribuito a dare risalto all´evento.
A premiare i vincitori Luciano Vannacci - l´instancabile presidente dei veterani di San Giovanni Valdarno - , il sindaco Maurizio Viligiardi, il presidente dell´AIDO Atletica sangiovannese Paolo Morandini, il presidente dell´AVIS Valdarno Luigi Oddo e Carla Bernacchioni sella sezione sangiovannese dei soci UNICOOP.

Alessandro Gambassi
Partenza

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio