22 Aprile 2019
[]

news
percorso: Home > news > altro
www.unvstoscana.it

capodanno di corsa 2019 a san giovanni valdarno

09-01-2019 20:22 - altro
Una splendida giornata di sole e un pubblico delle grandi occasioni ha fatto da cornice alla 43° edizione del Capodanno di corsa a San Giovanni Valdarno. Quasi quattrocento atleti hanno partecipato, martedì primo gennaio 2019, alla manifestazione che segna come sempre l’apertura della stagione podistica regionale della Toscana. Organizzata dalla sezione locale UNVS, assieme alla Società Atletica Sangiovannese con la collaborazione della Società podistica Policiano di Arezzo, la corsa si è confermata ancora una volta un grande avvenimento per la cittadina del Valdarno superiore; una città che però può offrire al Capodanno una “location” del tutto speciale con il suo medievale centro storico.
Il clima e il sole di questo primo giorno dell’anno hanno favorito la partecipazione di numerosi atleti d’indiscusso valore e di molti semplici appassionati di podismo. Come da tradizione la corsa si è sviluppata su due percorsi, entrambi all’interno del territorio comunale: uno di 13 km e 400 metri competitivo e uno di 5 km e 300 metri non competitivo. Alla partenza un clima di attesa, di tensione e di festa univa gli atleti concentrati sulla gara con giovani, donne, anziani, gruppi di amici e famiglie, dotate perfino di passeggino, che si preparavano a partecipare a una mattinata di sport in un clima di festa e di sano divertimento.
Le favorevoli condizioni meteo e il valore degli atleti partecipanti facevano pensare a un possibile nuovo record della corsa, specie nel settore maschile; un record che l’inglese Bernard Boio stabilì nel lontano 1998 con il tempo di 38’38”. Come lo scorso anno è si è imposto il ruandese Primien Manirafasha, dell’Atletica Dolomiti Belluno, con il tempo di 39’49”; alle sue spalle, distanziato di 9” il kenyano Philemon Kipchumba. Questi due atleti avevano percorso la prima parte della gara con un tempo da record ma, come loro stessi hanno ammesso, avendo fatto il vuoto alle loro spalle hanno deciso di comune accordo di abbassare il ritmo riservando le “risorse” allo sprint finale, vanificando così la possibilità di stabilire il nuovo record del Capodanno di corsa. A completare il podio della corsa maschile il marocchino Youssef Aich giunto dopo 1’20” dal vincitore. Primo italiano è giunto al traguardo Emanuele Graziano dell’U.S. Policiano, ottavo con il tempo di 45’33”. Ad aggiudicarsi il trofeo Veterani è stato Alessio Masoni dell’Atletica Sangiovannese, ventinovesimo assoluto in 50’14”. Per il terzo anno consecutivo, a chiudere l’ordine d’arrivo, l’ottantunenne Amilcare Gibin dell’U.S. Policiano che ha fermato il cronometro a 1h, 5’ e 37” dal vincitore. Al suo arrivo il pubblico lo ha salutato quasi con lo stesso calore del vincitore e la “moglie” con amore ha provveduto a proteggerlo con una coperta subito dopo l’arrivo. Ancora una grande lezione di sport e di umanità.
Grande anche la gara per il settore femminile. A imporsi Gloria Marconi dell’ASD La Galla Pontedera con il tempo di 49’36”, alle sue spalle Tiziana Gianotti e Claudia Astrella, entrambe dell’Atletica Castello con il tempo, rispettivamente, di 50’24” e 50’50”. Ed è stata proprio la Marconi la vera “star” di questa edizione del Capodanno di corsa. Non più giovanissima è riuscita a ripetersi per la quinta volta. Vinse per la prima volta nel 2000 stabilendo allora il record della corsa. Si ripeté nei due anni successivi (2001 – 2002) e poi nel 2012, ancora con il nuovo record di 45’17”. Un record che sarà abbassato di soli 7” nel 2014 dalla kenyana Rebecca Korir. Mai nessuno aveva vinto tante volte come la Marconi il Capodanno di corsa.
Gli atleti sono stati premiati, secondo tradizione, con diversi trofei: il 38° Trofeo AVIS Valdarno assegnato al vincitore assoluto del Capodanno; il trofeo Ramazzotti alla prima arrivata in campo femminile; il trofeo Marzocco avvocato Massimo Merlini che viene assegnato al podista - maschile e femminile - che transita per primo al passaggio intermedio dei 5 km e 300 m. A premiare i vincitori il presidente della Sezione UNVS “E. Bianchi” Mauro Pini, l’assessore allo sport del comune Barbara Fabbri e Luigi Oddo presidente dell’AVIS Valdarno.
Come sempre gli organizzatori ringraziano l’Amministrazione comunale e tutta la città per la collaborazione. Un particolare grazie i Veterani lo rivolgono allo speaker Fabio Sinatti che ci ha fatto vivere in ogni istante l’emozione della corsa, alle TV locali (TV1 Valdarno e Valdarno Channel), a Giorgio Grassi che, come sempre, per giorni sul quotidiano La Nazione ci ha parlato di questo Capodanno di corsa.
Alessandro Gambassi



Fonte: Sezione di S.G. Valdarno

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio