16 Aprile 2021
news
percorso: Home > news > motociclismo

A Ottobiano riparte il Campionato Europeo Supermoto con la vittoria del francese Thomas Chareyre

23-04-2017 20:36 - motociclismo
Ottobiano (PV), 23 aprile 2017 - Il letargo invernale della Supermoto che conta è finito a Ottobiano, nel pavese, dove questo weekend ha preso il via l´European Supermoto Championship 2017, quest´anno per la prima volta separato dalle sfide mondiali.
Si è fatto trovare pronto al primo appuntamento continentale il francese cinque volte iridato Thomas Chareyre che si aggiudica il primo round continentale del FIM Europe Supermoto Championship 2017, Due manche dominate interamente sono state il considerevole bottino conquistato da uno dei piloti in attività più forti al mondo. L´ufficiale della TM ha regalato ai numerosi presenti, rimasti appassionati da questa disciplina motociclistica che da anni calca il palcoscenico pavese, una bellissima lezione di abilità nello sliding. Alle sue spalle il tedesco ex campione europeo Marc Reiner Schmidt (BRT) in sella alla nuova SWM con la quale ha sommato un quarto e un secondo posto nelle due frazioni, mentre sul terzo gradino del podio è salito il marchigiano ex campione tricolore Diego Monticelli (TM Racing Factory). Buon quarto anche il piacentino Edgardo Borella (SWM - BRT) davanti al ceco Sitniansky (Honda - Tuning Motorsport). Nei top ten anche Giovanni Bussei (TM - SBD), Lorenzo Promutico (Honda - Gazza Racing Team), Riccardo Lodigiani (Honda - FRT), Gimenez (Suzuki Grau Racing) e lo sfortunato Pavel Kejmar (TM Degasoline) che può contare solo il bellissimo secondo posto di avvio.

Finisce nel migliore dei modi per il romagnolo del Team L30 Racing, Kevin Vandi, la prima prova dell´Europeo Supermoto S4, la classe introdotta quest´anno e che non prevede il passaggio nel tratto off road. Kevin nel circuito pavese ha imposto il suo ritmo aggiudicandosi entrambe le manche finali dopo aver mantenuto la testa del gruppo dal primo all´ultimo giro. A contendergli la vittoria il pontino Kevin Caloroso (TM Birba Racing), finendo le due finali prima quarto e poi secondo, chiudendo la giornata al secondo posto davanti al 22enne David Clementi (SWM - BRT), finito due volte terzo nelle finali. Nei top five della giornata anche il frusinate Adriano Sisti (TM - Birba Racing) e lo spagnolo Jorge Climent (Husqvarna - JC54) giunti nell´ordine.
Sui 1.640 metri del tracciato di Ottobiano (di cui 460 di Sky Section), l´iridato francese Thomas Chareyre (TM Racing Factory) non è partito affatto in maniera prudente, staccando tutti già dalla prima curva quando ha preso in mano le redini della corsa per involarsi verso la prima vittoria di giornata. Il ceco Pavel Kejmar (TM - Degasoline) è scattato subito alle spalle del transalpino rimanendovi costantemente fino alla fine della corsa, anticipando a sua volta il marchigiano Diego Monticelli (TM Racing Factory) che nel corso dei 15 giri ha cercato sicuramente di difendere la sua già buona posizione piuttosto che rischiare l´impossibile.

La gara-2, decisiva ai fini della vittoria della prova italiana, ha visto scattare nuovamente subito in testa il francese ufficiale TM, Thomas Chareyre (TM Racing Factory). Al primo passaggio seguivano il tedesco Marc Reiner Schmidt (SWM - BRT), quindi il transalpino Pavel Kejmar (TM - Degasoline), il pontino Lorenzo Promutico (Honda - Gazza Racing Team), il piacentino Edgardo Borella (SWM - BRT). Se al vertice il battistrada ha gestito senza alcun problema la sua posizione, dietro i due inseguitori si sono palesati intenzionati a conquistare la migliore posizione rimanente sul podio. Il confronto si è fatto sempre più ravvicinato e appassionante producendo una caduta nel tratto off road, a seguito di un contatto tra i due, che ha visto avere la peggio al ceco il quale è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari per la distorsione del legamento crociato destro.
Dopo 14 giri al comando, Chareyre è andato a vincere la sua seconda manche e conseguentemente anche la gara di oggi, proiettandosi così in testa alla classifica provvisoria di campionato europeo della classe S2, Alle sua spalle chiudono Schmidt, Monticelli, Borella, Sitniansky, Promutico, Lodigiani, Bussei, Gimenez e Tschupp nell´ordine dei migliori dieci.

L´incertezza dei pronostici della vigilia ha presto gettato il velo con il giovane Kevin Vandi (Honda - L30 Racing) che, dopo essere scattato con l´holeshot, è rimasto sempre al comando, insomma la classica gara perfetta che dopo 15 giri in testa lo ha visto tagliare per primo il traguardo, davanti ad Adriano Sisti (TM Birba Racing), passato quinto al primo giro e già dietro al battistrada prima di metà gara. Terza piazza per David Clementi (SWM - BRT) che dalla terza posizione del via è passato poi secondo e di nuovo terzo. Quarto Kevin Caloroso (TM - Birba Racing) e quinto lo spagnolo Pablo Lopez (Suzuki Grau Racing).

Un inseguimento durato ben 15 giri in questa seconda e decisiva manche della classe S4 che ha visto la supremazia del riminese Kevin Vandi (Honda - L30 Racing), scattato subito al comando della corsa inanellando una serie di passaggi al comando che neppure il bravo inseguitore Kevin Caloroso (TM - Birba Racing) è riuscito a contrastare pur restandogli alla ruota per quasi l´intera frazione. Terza piazza per David Clementi (SWM - BRT), anch´egli rimasto nella stessa posizione di partenza per tutto il tempo. Quarto il britannico Antony Ford Dunn (Ktm - Supermotoland) davanti a Jorge Clement (Husqvarna - JC54).

LE CLASSIFICHE DI OTTOBIANO
S2 Race 1 Top Ten: CHAREYRE Thomas (FRA-TM) 14 laps in 20:53.995; 2. KEJMAR Pavel (CZE-TM) +07.726; 3. MONTICELLI Diego (ITA-TM) +16.352; 4. SCHMIDT Marc Reiner (GER-SWM) +19.200; 5. SITNIANSKY Milan (CZE-Honda) +33.395; 6. BUSSEI Giovanni (ITA-TM) +38.391; 7. BORELLA Edgardo (ITA-SWM) +38.859; 8. LODIGIANI Riccardo (ITA-Honda) +44.088; 9. PROMUTICO Lorenzo (ITA-Honda) +55.688; 10. GIMENEZ David (ESP-Suzuki) +58.910
S2 Race 2 Top Ten: 1. CHAREYRE Thomas (FRA-TM) 14 laps in 20:56.161; 2. SCHMIDT Marc Reiner (GER-SWM) +17.582; 3. MONTICELLI Diego (ITA-TM) +23.851; 4. BORELLA Edgardo (ITA-SWM) +24.045; 5. SITNIANSKY Milan (CZE-Honda) +24.840; 6. PROMUTICO Lorenzo (ITA-Honda) +33.923; 7. LODIGIANI Riccardo (ITA-Honda) +34.650; 8. BUSSEI Giovanni (ITA-TM) +52.041; 9. GIMENEZ David (ESP-Suzuki) +55.554; 10. TSCHUPP Raul (SUI-TM) +59.505
S2 Overall Top Ten: 1. CHAREYRE Thomas (FRA-TM) Pts. 50 (25+25); 2. SCHMIDT Marc Reiner (GER-SWM) Pts. 40 (18+22); 3. MONTICELLI Diego (ITA-TM) Pts. 40 (20+20); 4. BORELLA Edgardo (ITA-SWM) Pts. 32 (14+18); 5. SITNIANSKY Milan (CZE-Honda) Pts. 32 (16+16); 6. BUSSEI Giovanni (ITA-TM) Pts. 28 (15+13); 7. PROMUTICO Lorenzo (ITA-Honda) Pts. 27 (12+15); 8. LODIGIANI Riccardo (ITA-Honda) Pts. 27 (13+14); 9. GIMENEZ David (ESP-Suzuki) Pts. 23 (11+12); 10. KEJMAR Pavel (CZE-TM) Pts. 22 (22+0)
S2 Manufacturers: TM 50 Pts; SWM 40 pts; Honda 32 pts; Suzuki 23 pts; Kawasaki 32 pts; Husqvarna 7 pts; KTM 6 pts; Vertemati 0; Yamaha 0.
S4 Race 1 top ten: 1. VANDI Kevin (ITA-Honda) 15 laps in 14:40.044; 2. SISTI Adriano (ITA-TM) +00.686; 3. CLEMENTI David (ITA-SWM) +02.665; 4. CALOROSO Kevin (ITA-TM) +03.364; 5. LOPEZ Pablo (ESP-Suzuki) +10.985; 6. TRAVERSA Matteo (ITA-Yamaha) +14.595; 7. CLIMENT Jorge (ESP-Husqvarna) +20.182; 8. MANGAS Santiago (ESP-Suzuki) +29.795; 9. PAPALINI Lorenzo (ITA-Honda) +37.788; 10. KOTKAS Kenor (EST-TM) +38.295
S4 Race 2 Top Ten: 1. VANDI Kevin (ITA-Honda) 15 laps in 14:38.328; 2. CALOROSO Kevin (ITA-TM) +00.900; 3. CLEMENTI David (ITA-SWM) +07.706; 4. FORD DUNN Antony (GBR-KTM) +12.237; 5. CLIMENT Jorge (ESP-Husqvarna) +14.506; 6. SISTI Adriano (ITA-TM) +15.159; 7. TRAVERSA Matteo (ITA-Yamaha) +20.861; 8. MANGAS Santiago (ESP-Suzuki) +27.367; 9. LOPEZ Pablo (ESP-Suzuki) +28.029; 10. PAPALINI Lorenzo (ITA-Honda) +41.204
S4 Overall Top Ten: 1. VANDI Kevin (ITA-Honda) Pts. 50 (25+25); 2. CALOROSO Kevin (ITA-TM) Pts. 40 (18+22); 3. CLEMENTI David (ITA-SWM) Pts. 40 (20+20); 4. SISTI Adriano (ITA-TM) Pts. 37 (22+15); 5. CLIMENT Jorge (ESP-Husqvarna) Pts. 30 (14+16); 6. TRAVERSA Matteo (ITA-Yamaha) Pts. 29 (15+14); 7. FORD DUNN Antony (GBR-KTM) Pts. 28 (10+18); 8. LOPEZ Pablo (ESP-Suzuki) Pts. 28 (16+12); 9. MANGAS Santiago (ESP-Suzuki) Pts. 26 (13+13); 10. PAPALINI Lorenzo (ITA-Honda) Pts. 23 (12+11).



Fonte: Redazione
Thomas Chareyre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio