21 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > rally

33. RALLY CITTA´ DI PISTOIA: VITTORIA-BIS PER MORICCI-GARAVALDI (MITSUBISHI LANCER EVO IX GR. R)

14-10-2012 16:23 - rally
Nove anni dopo la loro prima vittoria assoluta ottenuta sempre al volante di una Lancer, l´equipaggio di Montecatini Terme ha concesso il bis con la rinnovata versione Gruppo R della tre volumi nipponica.
La svolta della gara dalla quarta prova speciale, quella di Gello, con un attacco deciso che ha staccato la concorrenza.
Ai posti d´onore Lucchesi e Nannini, entrambi con una Peugeot 207 S2000.
Al lucchese Andrea Simonetti è andata la vittoria del Challenge di VI zona con una gara di anticipo.


Pistoia, 14 ottobre 2012 - Sono i montecatinesi Paolo Moricci e Paolo Garavaldi, i vincitori della 33^edizione del Rally Città di Pistoia, penultimo atto del Challenge Rally Nazionali di VI zona (a coefficiente 1,5 di punteggio), corsa tra il pomeriggio di ieri e la giornata odierna, sulla lunghezza di sette Prove Speciali ed organizzata dalla Pistoia Corse Sport.

Proposto in un´inedita versione autunnale (è sempre stato in primavera), il rally ha proseguito nella tradizione di qualità di iscritti (ben 97) ed anche di confronto agonistico, con due giornate decisamente avvincenti, quelle che hanno proposto il bis dell´equipaggio termale, a nove anni dalla loro prima vittoria assoluta, ottenuta proprio al "Città di Pistoia".

La prima triade di prove di ieri sera, tre passaggi sulla "San Baronto", avevano portato già Moricci e Garavaldi al comando, grazie ad una prova di forza nel secondo appuntamento cronometrato, mentre gli altri due, quello iniziale e quello che ha chiuso la prima frazione di gara, erano stati appannaggio di Lucchesi-Ghilardi, con la loro Peugeot 207 S2000, leggermente poi attardati da una scelta di gomme non azzeccata per la pioggia che intanto aveva iniziato a cadere. Proprio per questo problema, Lucchesi aveva dovuto cedere il passo per soli due decimi al conterraneo Stefano Gaddini, con Innocenti alle note, su una Renault Clio R3.

Oggi, alla ripresa delle ostilità il leit-motiv dell´attico della classifica non è cambiato, con la prima prova corsa, il primo dei due giri della "Gello", Moricci e Garavaldi hanno allungato con una certa decisione, approfittando anche dei problemi ai freni di Gaddini e riuscendo a tenere a debita distanza Lucchesi, comunque sempre pericoloso. La mattinata ha visto poi emergere con decisione l´elbano Francesco Bettini (Renault Clio R3), in lotta serrata con lo stesso Gaddini per il successo del Trofeo Renault Clio di zona.

Il finale, con il sole che ha fatto capolino, è stato effervescente: Moricci ha proseguito a correre a testa alta e si è involato verso il meritato successo nonostante il brivido finale della rottura di un ammortizzatore posteriore (che ha rischiato di farlo uscire di strada durante l´ultima prova di Montevettolini), Lucchesi ha saputo chiudere secondo con merito mentre l´attenzione generale si è spostata per il gradino più basso del podio, alla fine andato a Fabrizio Nannini con la Peugeot 207 S2000 pure lui.

Il vincitore del recente Rally di Reggello, dopo un avvio di gara condizionato da scelte errate di gomme ed assetto, nella seconda parte di gara ha reagito in concreto vincendo le ultime due prove speciali, che di fatto gli hanno fatto fatto sopravanzare Bettini, che gli è giunto dietro, aggiudicandosi quindi il monomarca Renault. Dietro di lui il rivale della stagione, Gaddini, quinto, il quale ha proseguito sino alla bandiera a scacchi con irrimediabili problemi all´impianto frenante.

Quinta piazza finale per il lucchese Andrea Simonetti, in coppia con Angilletta. Al via con la sua Renault Clio R3, il pilota di Lucca ha sofferto pure lui stamani per una crisi di gomme, ma ha tenuto duro pensando al voler vedere la bandiera a scacchi. Quella che è valsa un´intera stagione, dato che gli ha consentito di aggiudicarsi la classifica del Challenge di VI zona con una gara di anticipo.

Settimi ed ottavi assoluti sono giunti - entrambi con una Renault Clio S1600 - Fattorini-Ferrigno e Marchi-Salotti, autori di prestazioni decisamente consistenti considerando anche l´incognita delle condizioni delle strade, rese spesso indecifrabili dagli acquazzoni.

Soltanto nono assoluto il locale Alessandro Giannini, in coppia estemporanea con l´esperto Daniele Michi sulla Abarth Grande Punto S2000 della Procar. Per il gentleman di Casalguidi hanno certamente pesato l´assenza dalle corse di un intero anno oltre a continui problemi di assetto e gomme.

La top ten finale è stata completata dal chiesinese Massimiliano Giannini, al via con la piccola ma agile Citroën C2 R2 Max, appunto decimo assoluto con una gara tutta all´attacco.

Classifica finale (top ten): 1. Moricci-Garavaldi (Mitsubishi Lancer Evo IX) in 49´12.4; 2. Lucchesi-Ghilardi (Peugeot 207 - S2000) a 13.6; 3. Nannini-Piazzini (Peugeot 207 - S2000) a 18.0; 4. Bettini-Acri (Renault Clio R3) a 34.5; 5. Gaddini-Innocenti (Renault Clio R3) a 42.7; 6. Simonetti-Angilletta (Renault Clio R3) a 1´16.3; 7. Fattorini-Ferrigno (Renault Clio - S 1600) a 1´26.9; 8. Marchi-Salotti (Renault Clio - S 1600) a 1´37.5; 9. Giannini-Michi (Fiat Gr. Punto Abarth) a 1´44.4; 10. Giannini-Tredici (Citroen C2 R2 Max) a 2´11.6.

CLASSIFICHE : www.ficr.it

www.pistoiacorse.com


Fonte: MGT COMUNICAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio