23 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > rally

28° RALLY VALDINIEVOLE:IL VIA SABATO SERA DA LARCIANO CON 77 ISCRITTI.

28-06-2012 12:37 - rally


Questo fine settimana si inaugura il nuovo corso della gara che da Montecatini ha scelto Larciano per trovare nuovi stimoli e vedersi concessa una ampia collaborazione dall´Amministrazione Comunale, dalla Pro Loco e dall´intera comunità paesana.
I locali Danesi, Tognozzi e Moricci favoriti per il successo a
ssoluto.

Montecatini Terme (Pistoia), 28 giugno 2012

E´ ai classici blocchi di partenza, il 28° Rally della Valdinievole, settima prova del Challenge Rally Nazionali VI zona, organizzato da PROMOGIP ed in programma per questo fine settimana in provincia di Pistoia.

Dopo ben 27 anni di permanenza a Montecatini, quest´anno la gara lascerà la città termale, per portarsi nella vicina Larciano, dove si è riscontrata una forte collaborazione con la locale Amministrazione Comunale, con la Pro Loco e con la Scuderia Jolly Racing Team. La scelta è stata adottata anche pensando a cosa si deve proporre a chi corre, luoghi che sappiano accettare l´automobilismo, potendo e volendo sfruttare l´ampio impulso di immagine sotto l´aspetto di promozione del territorio, ovviamente con il turismo emozionale strettamente legato all´evento.

TRA LE TANTE VALIDITA´ UFFICIALI ANCHE IL TROFEO DEDICATO A FRANCO BALLERINI
Il 28° Rally della Valdinievole, oltre che per il Challenge di Zona avrà la validità per l´Open Toscano Rally, per il Campionato Sociale ACI Pistoia e per il Trofeo ACI Lucca, oltre ad avere il Trofeo Comune di Larciano ed assegnato anche uno speciale Trofeo dedicato a Franco Ballerini, scomparso due anni fa in un incidente nel Rally Ronde di Larciano. Il trofeo a lui dedicato sarà consegnato al copilota più giovane dell´equipaggio che avrà siglato il miglior tempo sulla prova speciale di apertura che si correrà proprio intorno a Larciano.

ISCRITTI 77 EQUIPAGGI: FAVORITI DANESI, TOGNOZZI E MORICCI
La crisi economica ha generato una flessione delle adesioni, sulla linea di quello che sta accadendo in tutto il Paese. Ciononostante, il "Valdinievole" ha retto bene questo momento così delicato, considerando anche l´affollato calendario toscano di rally che praticamente propone una gara ogni due settimane. Settantasette adesioni sono quindi un numero considerevole e scorrendo l´elenco iscritti si può tranquillamente pensare che il confronto sul campo arriverà ad essere spettacolare, avvincente, grazie alla qualità del plateau di chi ha accettato la sfida.
Favorito principale della vigilia non è uno solo ma ben un tris di driver locali: da Massimiliano Danesi, vincitore del 2011 con la Grande Punto Abarth, pronto al debutto quest´anno con una Peugeot 207 S2000, a Gabriele Tognozzi che punterà al suo ottavo alloro con la Renault Clio R3, per finire con Paolo Moricci, a bordo della sua Mitsubishi Lancer EVO IX gruppo R. Per Danesi sarebbe il bis, Tognozzi non vince dal 2007 e Moricci non ha mai salito il primo gradino del podio della gara termale ed in più è in debito con la fortuna anche dopo l´ultimo ritiro per cedimento del motore al Rally Abeti di inizio mese.
Da seguire nuovamente le prestazioni del fiorentino Marco Cavalieri che si riproporrà con la Mini John Cooper Works con la quale debuttò proprio in questa gara lo scorso anno e per le posizioni al sole dell´assoluta occhio anche al massese Gabriele Ciavarella (Peugeot 207) che aprirà le partenze ed anche al pistoiese Fabrizio Nannini (Peugeot 207 S2000).
Cristiano Matteucci, Luca Artino, Sebastiano Galliani, Andrea Lenzi e Giorgio Vacca - tre Renault Clio, una Peugeot 206 ed una Fiat Punto Abarth - si giocheranno il successo tra le S1600 ed anche in questo caso un posto importante nella top ten assoluta mentre si annuncia frizzante anche il Gruppo N.
Curiosamente, i piloti delle tre Mitsubishi Lancer a trazione integrale - Marco Casipoli, Daniele Pellegrineschi e Alessio Beneventi - sono tutti della Montagna Pistoiese, si conoscono da una vita e sicuramente infiammeranno il confronto che i questo caso è davvero "da campanile". Tra i tre Beneventi è quello che appare il più in forma, grazie al terzo posto assoluto (anche primo di gruppo N) ottenuto meno di un mese fa al Rally degli Abeti, ma anche Pellegrineschi e Casipoli sono in ascesa. Sempre in gruppo N sarà anche da seguire la prestazione di un altro driver valdinievolino, Fabio Pinelli, che però non corre da molto tempo ed in questa occasione avrà tra le mani il volante di una Renault Megane N4 a trazione anteriore, con la quale tenterà il colpo a sorpresa con le vetture del sol levante.
Marco Braccini e la sua Peugeot 206 gruppo A cercherà poi di dare continuità alle sempre belle prestazioni che fornisce con una vettura spesso in debito di potenza rispetto a quelle con lui lotta e come lui avranno certamente intenzione di fare il larcianese Gianni Lazzeri, i fratelli Daniele ed Emiliano Ferrigno, tutti al via con una Renault Clio Williams "scaduta omologazione" oltre che Leonardo Pucci (Renault Clio RS gruppo N) e Massimiliano Giannini, con la consueta Citroen C2 R2 Max.

UNA STORIA DI SPESSORE
Scorrendo l´albo d´oro della gara, si possono tirar fuori alcuni interessanti dati statistici: il maggior numero di vittorie per pilota lo ha Gabriele Tognozzi, con sette allori, seguito a pari merito dal versiliese Manrico Falleri, dal pistoiese Alessandro Gori e dal lucchese Gabriele Lucchesi con due successi mentre tra le marche la più decorata risulta la Lancia con cinque successi, seguita a ruota da Renault e Peugeot con quattro quindi ecco Ford e Toyota con tre. Il Rally della Valdinievole ha avuto la sua massima espressione di validità nazionale nel 1988, quando ospitò la finale unica della Coppa Italia Rally mentre nel 2006 e 2007 venne iscritta al calendario internazionale.

UN NUOVO PERCORSO, DISEGNATO DALLA TRADIZIONE CON LA NOVITA´ DEL PROLOGO
Il "28. Rally della Valdinievole", nome che era tale all´origine, quando la gara nacque a metà degli anni ottanta, avrà ancora forte il sostegno dell´Automobile Club Pistoia e si presenterà sulla scena nazionale con un percorso in parte rivisto, comunque ispirato dalla tradizione.
Si torna indietro nel tempo con il nome conferito all´evento e nel frattempo si guarda avanti con un forte stimolo, proponendo sei prove speciali in totale, quattro diverse, per un totale di 73,290 chilometri competitivi a fronte di 310,240 Km. dell´intero tracciato.
La grande novità è rappresentata dal prologo previsto per la serata di sabato 30 giugno, una prova Speciale una prova speciale di circa 4,850 Km. previsto poco dopo la partenza, che avverrà alle ore 21,00 dal centro di Larciano. La prova, denominata ovviamente "Larciano" sarà corsa su un tratto si strada in prevalente salita, già corso sino agli inizi degli anni ´90. I concorrenti poi entreranno nel riordinamento notturno, sempre previsto a Larciano presso via Mazzini e ne usciranno l´indomani, 01 luglio, alle 7,30.
Le altre "piesse" assicureranno una sfida di alto profilo: la "Buggiano", dopo oltre 15 anni tornerà nella sua classica conformazione, partendo alle spalle della ferrovia sino a Malocchio, ciò grazie al forte interessamento da parte dell´Amministrazione Comunale di Buggiano stessa, che negli anni ha sempre creduto nel rally come veicolo di immagine. Si tornerà a "Lanciole", con lo sviluppo della prova identico al 2011 mentre la "Avaglio" cambierà il proprio disegno partendo proprio da Avaglio, quindi in discesa, per fare rotta verso Casore del Monte, come avveniva sino al 2009.

IL PROGRAMMA DELLA GARA
Le ricognizioni del percorso avranno luogo esclusivamente domenica 24 giugno dalle ore 09,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 17,30, con vetture di serie e sotto stretta sorveglianza di Ufficiali di gara e Forze dell´Ordine, al fine di garantire la massima trasparenza al confronto sportivo che verrà ed anche per non creare disagi alla popolazione residente.
La partenza avrà luogo da Larciano alle 21,00 di sabato 30 giugno e dopo la prima sfida i concorrenti entreranno nel riordinamento notturno per uscirne l´indomani, domenica 01 luglio alle ore 7,30. Seguiranno altre cinque prove speciali intervallate da due riordinamenti (uno a Marliana e l´altro a Chiesina Uzzanese presso la discoteca "Don Carlos") ed altrettanti Service Area (sempre nella storica sede del "Don Carlos"). L´arrivo finale, a Larciano, sarà a partire dalle 17,50.
Il quartier generale della gara, Direzione Gara, Segreteria e Sala Stampa è previsto negli ampi e funzionali spazi del Ready Center, in posizione centrale nel paese di Larciano, a pochi metri dalla pedana di partenza/arrivo. Nella stessa struttura, grazie alla collaborazione con il Circolo "il Progresso" avranno luogo anche le verifiche amministrative pre-gara di sabato e la premiazione.

www.gip-ser.it

UFFICIO STAMPA
MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it
ACCREDITI ON LINE: www.mgtcomunicazione.com/accredito.asp


Fonte: MGT COMUNICAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.toscanasport.net e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.toscanasport.net
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali offerte del settore sportivo esclusivamente dal nostro gruppo. I dati hanno lo scopo di poter fornire nome utente e password all´iscritto per poter pubblicare notizie sportive su toscanasport.net.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@toscanasport.net. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Italiasport.net s.r.l., via Provinciale Francesca Nord n. 92 - 56020 Santa Maria a Monte (PI) - tel. 0587704012 / fax 0587949900, e-mail: info@italiasport.net. Responsabile designato è Marco Angiolini.
Per ulteriori informazioni:
info@italiasport.net
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio